FRIULI DOC, SVELATI GLI SPONSOR DELLA XXII EDIZIONE

Latterie Friulane, CrediFriuli, Goccia di Carnia, Italpol e Innovactors metteranno a disposizione oltre 50 mila euro
FRIULI DOC, SVELATI GLI SPONSOR DELLA XXII EDIZIONE
Venanzi: “La scelta di puntare sull’eccellenza e la qualità sta pagando in termini di attrattività della manifestazione sia per gli investitori privati sia per i fruitori di Friuli Doc”
Edizione dopo edizione, la loro presenza si declina sempre più nella garanzia di un Friuli Doc di qualità. Anche quest’anno la kermesse del gusto made in Fvg, in programma dall’8 all’11 settembre, avrà negli sponsor privati un alleato fondamentale per pianificare un programma ricco e di appeal.
“Anche per questa ventiduesima edizione puntiamo, grazie anche al sostegno dei partner della manifestazione, che ringrazio – sottolinea il sindaco di Udine, Furio Honsell –, a proporre un Friuli Doc sempre più vetrina delle eccellenze regionali. Il nostro impegno è sempre andato in questa direzione, cercando di fare dei passi avanti anno dopo anno per arricchire l’evento con una gamma di proposte più ampia e al tempo stesso più caratteristica”.
Complessivamente superano quota 50 mila euro i fondi raccolti attraverso le sponsorizzazioni di Latterie Friulane, CrediFriuli, Goccia di Carnia, Italpol e Innovactors, aziende del territorio che hanno voluto legare il proprio nome alla più grande vetrina del territorio regionale. La squadra degli sponsor di Friuli Doc è stata presentata oggi, 29 luglio, a palazzo D’Aronco, alla presenza dell’assessore alle Attività produttive e Turismo, Alessandro Venanzi, del direttore di CrediFriuli, Gilberto Noacco, e del direttore commerciale di Italpol, Michele Punta.
“Dall’inizio del mandato – spiega l’assessore Alessandro Venanzi – il Comune ha avviato un percorso per portare la manifestazione a cambiare pelle puntando sempre più verso l’eccellenza e la qualità. Un percorso in cui i partner sono stati sempre al nostro fianco rafforzando il radicamento territoriale e il legame con i valori della nostra regione. Grazie a questo cambiamento siamo riusciti a garantire una maggiore attrattività sia per gli investitori privati sia per i fruitori di Friuli Doc”.
Tra gli sponsor storici della manifestazione si conferma la banca cooperativa CrediFriuli, che anche in questa edizione metterà a disposizione un finanziamento di circa 9 mila euro. Solida anche la partnership con Goccia di Carnia, che garantirà un contributo di circa 6 mila euro, una fornitura gratuita di bottigliette d’acqua per l’organizzazione dell’evento e un prezzo convenzionato sull’acquisto per tutti gli operatori di Friuli Doc. Felice conferma anche per Italpol che continuerà a vegliare anche quest’anno sulla sicurezza dell’intera kermesse grazie a un accordo di sponsorizzazione triennale che garantirà fino al 2017 un servizio di vigilanza anche in occasione del Capodanno e della Notte Bianca. Tra le aziende di casa nostra non poteva mancare Latterie Friulane, marchio friulano che ora fa parte del gruppo Parmalat e che metterà a disposizione un finanziamento di 10 mila euro. Rappresenta invece un gradito ritorno la collaborazione con Innovactors, che garantirà un totale restyling del sito e della app per un valore complessivo di circa 10 mila euro. “Voglio ringraziare in generale tutti gli sponsor, preziosissimi per la piena riuscita della kermesse e con i quali spero ci possa essere una continuità e una condivisione progettuale anche nei prossimi anni – sottolinea Venanzi –. Ringrazio inoltre anche la Regione, PromoTurismo Fvg, l’Ersa e la Camera di commercio, che anche quest’anno garantiranno un contributo fondamentale per la realizzazione di Friuli Doc”. 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi