GIOCO DELLE COPPIE: SALLUSTI BECCATO CON PATRIZIA D’ASBURGO

EVA3000: E’ L’EX MOGLIE DEL NUOVO AMORE DI DANIELA SANTANCHE’
La relazione tra Alessandro Sallusti e Daniela Santanchè è durata nove anni. Poi la storia è finita e la Santanchè ha rapidamente trovato un nuovo amore nel principe Dimitri D’Asburgo Lorena. E con chi sembra consolarsi Sallusti? Lo ha scoperto il settimanale Eva Tremila, che ha beccato il direttore de Il Giornale con Patrizia D’Asburgo Lorena, giornalista, opinionista e soprattutto ex moglie proprio della nuova fiamma della Santanchè. Un curioso gioco delle coppie, confermato dalle prime foto esclusive che la testata diretta da Roberta Damiata anticipa oggi sul suo sito www.eva3000.it e pubblicherà insieme ad altri scatti inediti sul numero della rivista oggi in edicola.
Nelle foto si vedono chiaramente Alessandro Sallusti e Patrizia D’Asburgo Lorena mentre prendono insieme un Frecciarossa. “I due sono da sempre amici, come amici lo erano anche i loro rispettivi ex partner”, scrive Eva Tremila, anticipando però di avere altre foto esclusive (e piccanti) sulla nuova coppia, che pubblicherà nel numero della prossima settimana. “Sarà stata un’uscita ufficiale o soltanto compagnia ad un’amica?”, si chiede la rivista edita dalla European Network. “Certo è che se Lorena e Alessandro uscissero allo scoperto sarebbe davvero un bel ‘giro di coppie’! Oppure è solo una vendetta per la Santanchè ex di Sallusti e Dimitri ex di Lorena?”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi