GIORNATA DI STUDIO SU NUOVO CODICE DEGLI APPALTI

Roma – Una giornata di studio rivolta agli amministratori e ai dipendenti degli enti locali e delle pubbliche amministrazioni sul nuovo Codice degli appalti. L’evento è previsto per Giovedì 9 giugno 2016 alle ore 9, presso la Sala Inguscio della Regione Basilicata, per iniziativa dell’Ufficio Autonomie Locali e Decentramento Amministrativo. Nel corso della giornata saranno illustrate: le caratteristiche e le novità delle nuove Direttive 23, 24 e 25 del 31 marzo 2014; la legge delega 11 del 28 gennaio 2016; lo schema del nuovo Codice: ricognizione e riordino del quadro normativo vigente nelle materie degli appalti pubblici e dei contratti di concessione. Saranno inoltre prese in esame le novità in tema di: qualificazione delle stazioni appaltanti e nuovi poteri dell’ANAC; gare sotto soglia comunitaria; ricorso al minor prezzo; criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa e inclusione del miglior rapporto qualità/prezzo; albo nazionale obbligatorio dei componenti delle commissioni giudicatrici di appalti pubblici e contratti di concessione; misure per contenere il ricorso alle varianti progettuali in corso d’opera, e oneri di comunicazione all’ANAC; organizzazione di gestione e di controllo della stazione appaltante sull’esecuzione delle prestazioni; collaudo e valorizzazione della fase della progettazione; disciplina organica della materia dei contratti di concessione; introduzione nei contratti di lavoro, servizi e forniture di una disciplina specifica per il subappalto; contenzioso; disciplina transitoria. Dopo il saluto del Presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, prevista l’introduzione di Emilio Libutti, Dirigente Ufficio Autonomie Locali e Decentramento Amministrativo. Seguirà la relazione Arturo Cancrini, Docente di Legislazione Opere Pubbliche, Università Tor Vergata di Roma.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi