Giornata Mondiale della Salute Mentale – Sindaco conferisce Tessera preziosa a Cooperativa Equonomia

Il sindaco Leoluca Orlando, in occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale, dedicata quest’anno alla Salute Mentale sul posto di lavoro, ha conferito la pergamena Tessera preziosa del Mosaico Palermo alla Cooperativa Equonomia, che si è distinta in questi ultimi anni nel campo degli inserimenti lavorativi di persone con disagio psichico. Alla cerimonia, che si è svolta questa mattina a Palazzo delle Aquile, ha preso parte anche il consigliere comunale Giulio Cusumano.

“La cooperativa Equonomia – ha dichiarato il sindaco Orlando – coniuga nel concreto il bisogno di garantire l’uguaglianza dei diversi, anche attraverso l’inserimento lavorativo di coloro che hanno fragilità mentali. Da questo punto di vista l’incontro di oggi vuole essere anche un modo per esprimere apprezzamento ai tanti che operano nelle strutture pubbliche e private del Terzo settore per la costruzione di una città di eguali. E’ questo l’obiettivo di Palermo – ha concluso il sindaco – che a partire dall’accoglienza dei migranti sta mostrando attenzione per tutte le diversità presenti sul territorio”.

“Lo scopo del nostro progetto – ha dichiarato nel corso della cerimonia Giovanni Crimaldi, presidente della cooperativa – è quello di sensibilizzare la popolazione sul delicato tema della salute mentale. Ringraziamo il sindaco Orlando e l’Amministrazione comunale per il prezioso riconoscimento al lavoro fatto”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi