GIUNTO ALLA 6° EDIZIONE “TRAME” È DIVENTATO UN PRESIDIO DI CULTURA E LEGALITÀ PRESENTE TUTTO L’ANNO

LIBRI, CINEMA, SPETTACOLI TEATRALI, MUSICA, WORKSHOP, MOSTRE FOTOGRAFICHE, 5 GIORNI, CIRCA 60 INCONTRI, OLTRE 80 OSPITI, NEL NOME DELLA LEGALITÀ
GIUNTO ALLA 6° EDIZIONE “TRAME” È DIVENTATO UN PRESIDIO DI CULTURA E LEGALITÀ PRESENTE TUTTO L’ANNO, IN CALABRIA E NEL RESTO D’ITALIA, PER COSTRUIRE TRAME VIRTUOSE DA OPPORRE ALLE TRAME OSCURE DEL MALAFFARE.
TRA GLI OSPITI:
PAOLO BRIGUGLIA – PIF – GIUSI NICOLINI – ROBERTO ANDÒ
MARCO TRAVAGLIO –  ERIC JOZSEF – GIUSEPPE AYALA
ANTONIO CALABRÒ – CARMELO SARDO – JOHN DICKIE
ENRICO BELLAVIA –  EMANUELE TREVI – GIOACCHINO CRIACO EMILIANO FITTIPALDI  –  ALFONSO SABELLA – MAURIZIO TORCHIO – IGNAZIO MARINO  – FEDERICA ANGELI –  ATTILIO BOLZONI – FRANCESCO LA LICATA  – MARIO SPADA
“Trame”, l’unico festival in Italia di libri sulle mafie prende il via il 15 giugno. Cinque giorni, oltre 80 ospiti e circa 60 appuntamenti gratuiti che hanno luogo tutti i giorni dalle 18:00 alle 24:00 nelle piazze e nei palazzi storici della città. Giornate in cui saggi, inchieste, romanzi sulle questioni delle mafie hanno una ribalta, anche quando sono pubblicati da piccole case editrici o si occupano di aspetti apparentemente minimi. Ma non solo, cinema, spettacoli, musica, mostre fotografiche  in nome della legalità.
La mano che Guido Scarabottolo ha disegnato per il logo della 6° edizione è una mano a sei dita, una mano forte. Più forte. Non è un errore anatomico il simbolo che Guido Scarabottolo ha scelto, è una mano capace di contenere tutte le altre edizioni di questo festival di libri sulle mafie che ha superato di slancio la sua prima età, per diventare sempre più adulto, coinvolgente, inclusivo.
“Trame”, è necessario sottolineare, è un festival diverso perché si fa in Calabria, a Lamezia Terme. Si fa in un territorio percepito come marginale e periferico, spesso distante dai circuiti culturali e mondani. Ma, soprattutto, ha un pubblico che testimonia con la sua presenza una scelta di campo. Ascoltare un incontro su un libro, seguire un pezzo teatrale o un appuntamento musicale, a Lamezia Terme e in Calabria, significa scegliere pubblicamente da che parte si vuole stare. Prendere posto in una piazza, tra altra gente – molta gente, sempre di più per ogni anno che passa – significa certificare con la propria stessa presenza che si vuole sapere, conoscere e informarsi per resistere alla violazione dei diritti, alla sopraffazione mafiosa, alla prepotenza. Il pubblico di Trame dice ad alta voce che non si rassegna, che crede nel valore della cultura (a volte parola vuota, ma che in alcuni luoghi d’Italia diventa forte e dura come un oggetto contundente) come strumento di riscatto e di speranza.
Il lavoro della Fondazione Trame non si esaurisce nei giorni del festival, che sono i giorni della festa dei libri e della cultura, ma prosegue durante l’anno nelle scuole, tra le associazioni, nell’azione antiracket – perché Trame è “figlio” dell’associazione antiracket di Lamezia. Grazie anche ai gemellaggi con Pisa Book Festival, Noir Fest e Leggendo Metropolitano, “Trame” è diventato un presidio di cultura e legalità presente tutto l’anno, in Calabria e nel resto d’Italia, per costruire trame virtuose da opporre alle trame oscure del malaffare.
È attivo il canale YouTube del Festival: clicca qui per rivedere gli incontri e le interviste di Trame.6.
Trame.6
Direttore artistico: Gaetano Savatteri

Rapporti istituzionali: Armando Caputo

Coordinamento progetto: Tommaso De Pace

Coordinamento contenuti: Cristina Porcelli, Silvia Saitta

Immagine, ideazione e realizzazione grafica: Guido Scarabottolo

Fotografia: Mario Spada

Sito web: Kreativehouse

Coordinamento volontari: Letizia Rocca

Segreteria festival: Maria Immacolata Scimone

#TrameaScuola: Maria Teresa Morano, Fabio Truzzolillo

Ufficio stampa: Fiammetta Biancatelli, Maria Pia Tucci, Caterina Fanello, Antonio Pagliuso
Bookshop: Maria Mercuri, Teresa Matera

Autisti: Nicola Di Cello, Pasqualino Romano, Salvatore De Pace
Servizi informativi, redazione e supporto logistico-organizzativo: Le volontarie e i volontari di Trame.6



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi