GOMORRA: MADDALONI, “E’ UNA VERGOGNA, DISTRUGGE IL NOSTRO LAVORO”

NAPOLI – “Gomorra è una vergogna: noi proviamo a creare dei modelli positivi ma opere del genere purtroppo distruggono il nostro lavoro e speculano sul territorio. Dobbiamo ringraziare Saviano per quello che ha fatto e perché ha rotto il vetro, ma ora dobbiamo far capire che la realtà non è quella”. Lo ha detto il maestro Gianni Maddaloni, presidente dello Star Judo Club di Scampia, ospite con il figlio oro olimpico a Sydey 2000 Pino Maddaloni, a Mattina 9, il programma in onda sull’emittente Canale 9 dal lunedì al venerdì a partire dalle 11.30. “Metterò puntualmente uno sgambetto a Gomorra. I ragazzini che non hanno punti di riferimento si identificano in quei personaggi. La mia idea – ha continuato Maddaloni – è quella di sviluppare un’alternativa con le altre grandi realtà del territorio, per proporre ai giovani modelli positivi: penso ai fratelli Porzio, a Patrizio Oliva, a Diego Occhiuzzi. Scampia non è Gomorra, Napoli non è Gomorra”. Presente in studio anche Pino Maddaloni, oro olimpico a Sydney 2000: “Avere un modello positivo per i bambini è importante. Sono contento di fare allenamento con i ragazzi, mi rende orgoglioso. E’ fondamentale per loro avere un esempio e poterlo toccare con mano”



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi