Governo, O. Napoli (FI): pericolosamente indeciso a tutto

Dichiarazione dell’on. Osvaldo Napoli, del direttivo di Forza Italia alla Camera: “La brutta storia dei vaccini, con l’obbligo rinviato di un anno, è solo il capitolo più recente, e purtroppo non l’ultimo, del modo di agire di un governo, per dirla con Flaiano, pericolosamente indeciso a tutto. La maggioranza giallo-verde ha preso l’Italia in ostaggio e il rallentamento della crescita annunciato in Europa rischia di avere nel nostro Paese un’estensione e un’intensità molto più gravi a causa del debito più elevato.

Se Lega e M5s dicono di infischiarsene dei mercati e degli investitori, la stessa cosa non possono dire i risparmiatori italiani che hanno in portafoglio titoli di Stato. Sarebbero loro, infatti, a pagare il costo di una politica economica avventurista, impostata da questo governo non si sa se per mostrare i muscoli a Bruxelles e all’Europa o se per trasformare le pericolose illusioni elettorali in una legge di stabilità eutanasica per le imprese, i lavoratori e le famiglie.

Più deficit non ha mai significato più benessere e più occupazione. Meno deficit e tagli vigorosi alla spesa pubblica hanno invece sempre portato benefici considerevoli, come dimostrano i casi di Spagna, Portogallo e Irlanda. Salvini e Di Maio devono trasformare in cifre realistiche le promesse irrealistiche contenute nel contratto di governo. Contratto, è bene ricordare, scritto dai due leaders quando si doveva ancora nominare il ministro dell’Economia”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi