I NUDI SI FANNO PAESAGGIO A Palermo la prima antologica del grande fotografo americano

Nudi. Centinaia e migliaia. Volontari che accorrono per partecipare ad ogni suo progetto. Spencer Tunick racconta così il paesaggio, livellando la bellezza dei corpi, rendendoli uguali uno agli altri. E sarà Palermo – Capitale Italiana della Cultura 2018 ad ospitare “Nudes”, la prima antologica del fotografo americano che raccoglierà scatti realizzati in tutto il mondo, da Shanghai a Parigi, dall’Australia a Brooklyn. L’inaugurazione, alla presenza dell’artista, venerdì 13 aprile alle 18 allo ZAC, il padiglione dedicato all’arte contemporanea all’interno dei Cantieri Culturali alla Zisa, dove resterà fino al 2 giugno. Le foto saranno stampate su 14 teli di grande formato, 3 metri per lato, per offrire ai visitatori una sensazione di completa immersione negli scatti. In mostra, anche 54 altre immagini di formato più ridotto. Lungo il percorso, anche i video che raccontano il lavoro dietro le quinte che conduce alla realizzazione di ogni opera. L’evento, curato da Gerald Matt, è un progetto sostenuto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo e dalla Gam/Galleria d’Arte Moderna. L’organizzazione è dell’Accademia degli Offuscat



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi