Il camper sharing arriva al Salone del Camper con Yescapa

Yescapa, la piattaforma di camper sharing europea, sarà presente al Salone del Camper di Parma (8-16 settembre) per presentare i vantaggi e le opportunità della sharing economy applicata al turismo in libertà.

“Il camper sharing può stimolare il settore, diventando una forma di autofinanziamento per l’acquisto del nuovo e contribuendo a rinnovare il parco circolante dei veicoli ricreazionali su strada”, spiega Benoît Panel, Presidente di Yescapa.
Per la prima volta Yescapa, la piattaforma di camper sharing con oltre 5.000 veicoli e 200mila utenti in tutta Europa, arriva al Salone del Camper di Parma, l’appuntamento per tutti gli appassionati del turismo all’aria aperta, che si svolgerà dall’8 al 16 settembre.

Dopo aver partecipato alla conferenza europea MELVI (Meeting of the European Leisure Vehicle Industry), Yescapa presenterà anche alla Fiera di Parma vantaggi e opportunità della sharing economy applicata al turismo in libertà.

Un servizio totalmente innovativo, quello del camper sharing: nato nel 2012, è approdato in Italia ad aprile 2018 registrando, in soli 3 mesi, la creazione di oltre 100 nuovi annunci di veicoli ricreazionali, tra camper, van e furgoni camperizzati. I veicoli immatricolati in Italia attualmente disponibili su Yescapa hanno generato più di 1.000 richieste di viaggio nel nostro Paese, provenienti da viaggiatori di tutto il mondo, permettendo di riversare ai proprietari italiani più di 150 mila euro. La maggior parte degli utenti italiani (45%) sceglie di rimanere nel Belpaese per viaggiare on the road, mentre un 25% si muove verso la Spagna e un 15% preferisce la Francia. Tra gli stranieri, proprio i francesi risultano essere i più amanti dell’Italia, con oltre il 25% delle prenotazioni di veicoli italiani. A livello europeo, sono state 3.000 le prenotazioni al mese confermate: ogni giorno con Yescapa 100 camper partono on the road.

Nel corso dell’ultima edizione del Meeting of the European Leisure Vehicle Industry, la principale conferenza in Europa sull’industria dei veicoli ricreazionali, è stato confermato il trend positivo del settore: il 2017 è stato il terzo anno consecutivo in crescita per il mercato europeo dei veicoli ricreazionali, con 110.742 veicoli immatricolati nel 2017 con un incremento pari al 14,8% rispetto al 2016*. Anche l’Italia, in base ai dati del recente Rapporto Nazionale sul Turismo in Libertà 2018 dell’APC, ha mostrato un tasso di crescita nel mercato del nuovo del +20% rispetto al 2016. In più, stando alle stime fornite dalla ECF (European Caravan Federation) il primo quadrimestre del 2018 si sarebbe chiuso con 1.977 nuove immatricolazioni in Italia, che corrisponderebbero ad un ottimista +22,7% rispetto all’anno precedente.

Al rilancio del settore contribuisce anche la sharing economy, come spiega Benoît Panel, presidente di Yescapa: “In Francia, ad esempio, i concessionari sono interessati a partnership per proporre il camper-sharing come nuova forma di autofinanziamento per l’acquisto del nuovo. La prospettiva di poter cedere temporaneamente il proprio veicolo ad altri sta diventando un incentivo all’acquisto, grazie alla possibilità di ammortizzare il costo”.

Un servizio, quello di Yescapa, che intende dunque apportare nuova linfa al mercato dei camper e contribuire a rinnovare il parco circolante dei veicoli ricreazionali su strada. Il tutto, senza dimenticare la sicurezza: Yescapa, in quanto intermediario, accerta che i mezzi siano in buone condizioni e verifica tutta la documentazione fornita dagli utenti, fornisce un apposito contratto di condivisione per la messa a disposizione del veicolo e offre assistenza stradale 24/7 e un’assicurazione multirischi per tutto il periodo di utilizzo del mezzo. Allo stesso tempo, gli utenti stessi lasciano sulla piattaforma una recensione sulla loro esperienza e sul rapporto sia con i proprietari dei camper sia sui veicoli.

“La sharing economy – spiega Dario Femiani, Country Manager di Yescapa – sta facendo emergere nuovi approcci di consumo, grazie all’intermediazione di piattaforme che mettono in relazione privati e alla nascita di nuove forme di campeggio ‘collaborativo’ come quella promossa dalla piattaforma Garden Sharing, partner di Yescapa. In particolare, il camper sharing è una modalità che permette di svecchiare il settore, avvicinando anche i Millennials italiani, sempre più attratti dalla possibilità di provare l’esperienza in camper in totale libertà”.

* APC – Associazione Produttori Caravan e Camper, VII edizione del Rapporto Nazionale sul Turismo in Libertà in Camper e in Caravan, 2018
 
Chi è Yescapa
Fondata nel 2012, Yescapa è la piattaforma di camper-sharing leader in Europa. Il sito rende semplice e sicura la condivisione di camper, van e furgoni camperizzati tra privati, proponendo una soluzione chiavi in mano per un viaggio itinerante in totale libertà e sicurezza. Con oltre 5.000 veicoli la piattaforma offre la più grande flotta di veicoli ricreativi in Europa, con un’ampia scelta di veicoli – camper mansardati, semintegrali, motorhome e van camperizzati; Yescapa verifica i documenti degli utenti e offre la migliore assicurazione camper multi-rischi per tutto il periodo di utilizzo nonché un’Assistenza stradale 24/7.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi