Il Cipe approva interventi per 25 milioni di euro sulla viabilità regionale

FIRENZE – Oltre 25 milioni di euro destinati in gran parte alla viabilità di interesse regionale. E’ quanto prevede per la Toscana il secondo Addendum al ‘Piano operativo infrastrutture’ del Ministero Infrastrutture e trasporti approvato oggi dal Cipe.
Secondo l’assessore regionale alle infrastrutture si tratta di un altro passo in avanti per la messa in sicurezza e per l’ammodernamento delle infrastrutture toscane.

Gli interventi finanziati riguardano la Variante alla SRT 2 Cassia nel centro abitato di Staggia Senese, comune di Poggibonsi, Siena, (7 milioni suddivisi in 2 lotti), e la realizzazione di una rotatoria in corrispondenza della zona industriale di Isola d’Arbia sempre sulla SRT 2 (intervento da 1,25 milioni). 6 milioni saranno destinati al completamento della variante alla SRT 71 nel tratto Subbiano Nord-Calbenzano (Arezzo), 4 milioni saranno destinati alla SRT 436 della Francesca per la realizzazione del 3° lotto della Variante fra la località Pazzera e la SP 26 Camporcini nel Comune di Montecatini Terme e nel Comune di Massa e Cozzile, e 0,6 milioni andranno alla realizzazione di una rotatoria in località Isola nel Comune di Vaiano (Prato) sulla SRT 325 Val di Bisenzio .
Altri interventi: 2,7 mil per la deviazione del fosso della Pila nei pressi dell’Aeroporto dell’Elba, 2,61 milioni per tratti di Ciclovie di interesse regionale e nazionale (ciclovia dell’Arno, ciclovia Tirrenica, ciclovia Francigena e altre). Infine sulle dighe dono previsti 1,725 mil per interventi per la sicurezza sismica e funzionale delle dighe esistenti.
Il pacchetto di interventi per la nostra regione sarà finanziato con le risorse messe a disposizione dal Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) 2014-2020.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi