IL GRAN FINALE DEL 18° VEREGRA STREET FESTIVAL

IL GRAN FINALE DEL 18° VEREGRA STREET FESTIVAL DI MONTEGRANARO CON LA NOTTE BIANCA DEL 25 GIUGNO
sabato 25 giugno 2016 dalle ore 21:00 alle 05:00
a Montegranaro (FM)
Stand gastronomici e osterie aperti dalle ore 19:00
Due serate con spettacoli d’eccellenza nel panorama internazionale dell’arte di strada  con clownerie,  acrobatica, circo aereo, magia, spettacoli itineranti e tanta musica per ballare sino all’alba. Servizio gratuito di bus navetta, possibilità di cenare dalle 19 nei luoghi del  Veregra Food con cibo della tradizione e cibo di strada, mostre e tante altre attività ed eventi collaterali per tutte le età.
Programma completo consultabile nel sito www.veregrastreet.it e con la APP per dispositivi android tutti gli eventi sono gratuiti
www.veregrastreet.it  – www.comune.montegranaro.fm.it – info@veregrastreet.it
Arriva al terminie la 18^ edizione del Veregra Street Festival di Montegranaro con una notte bianca che offre ai montegranaresi  e ai numerosi visitatori spettacoli d’eccellenza nel panorama internazionale dell’arte di strada  con clownerie,  acrobatica, circo aereo, magia, spettacoli itineranti, eventi ed attività collaterali per grandi e piccini e tanta musica per ballare sino all’alba.
Ad eccezione della piovosa domenica del 19 giugno Il festival ha registrato un afflusso di pubblico molto elevato con migliaia di persone che in ogni serata hanno invaso le vie le piazze del centro per assistere ai più di 100 spettacoli in cartellone con circa 60 compagnie alle quali se ne sono aggiunte diverse in programmazione OFF.
Per il direttore artistico Giuseppe Nuciari: “tutto ciò è il risultato di un grande lavoro fatto in 18 anni e che ha portato il Veregra Street a essere un festival internazionale di primo livello e Montegranaro una città amica degli artisti di strada”.
Come in tutte le serate, srà attivo un bus navetta gratuito dalle ore 20:00 alle 4:00 di notte con due linee: la linea 1 dalle  Scuole S.Liborio a Via Umbria e la linea 2 dal Cimitero con le tappe Eurospin, Rotatoria S. Maria e Viale Zaccagnini
Dalle ore 19 è possibile mangiare nei luoghi del VEREGRA FOOD dedicato ad eccellenze enogastronomiche nazionali e internazionali con le osterie del cibo della tradizione ed il cibo di strada con van, api e furgoni provenienti da diverse parti d’Italia a rappresentare il miglior “cibo di qualità su ruote”.
TUTTI  GLI EVENTI SONO GRATUITI e per avere maggiori informazioni si può visitare il sito www.veregrastreet.it, seguire il Festival su Facebook e Twitter, telefonare all’Ufficio Cultura del Comune al numero 0734897932 o scaricare la APP UFFICIALE per dispositivi android.
NEI VARI PALCOSCENICI A CIELO APERTO TANTI SPETTACOLI con compagnie professioniste provenienti da diverse parti del mondo a rappresentare le numerose espressioni dell’arte urbana: teatro di strada, musica, danza contemporanea, teatro di figura, clown, circo contemporaneo, spettacoli itineranti, ecc…
Ci saranno show ed artisti arrivati per la prima volta in Italia in questa edizione del Veregra Street come i poliedrici ed eccezionali Five Foot Fingers dalla Francia con uno spettacolo-evento di circo cabaret esilarante che ha vinto premi in grandi festival internazionali, l’acrobatica in monociclo dei Witty Look dal Giappone, l’acrobatica mano a mano del Duo un Pie dall’Argentina, lo spettacolo itinerante della Compagnie With Balls dai Pesi Bassi con una marionetta gigante alta 4 metri che balla e suona con una donna  che con grazia si muove in cima una palla alta 2 metri e l’eccezionale spettacolo di circo-teatro della compagnia Serious Clown con artisti australiani e israeliani.
Queste ultime due compagnie partecipano al festival nel quadro del progetto di cooperazione europeo Open-Street, attraverso il quale il festival di Montegranaro collabora con diversi altri festival europei dal 2010 per la circuitazione dei migliori spettacoli di arte di strada.
Si sarà il clown svizzero Art Klamauk con il suo nuovo show, il clown spagnolo Gromic, lo spettacolo di fuoco e percussioni della compagnia Rulas Queztal dal Messico, la comicità dei clown Mauranga e Ete Clown dall’Argentina, degli italiani  Marco Bruni, Claudio Mutazzi e della marching band Abbanda con lo spettacolo “Sound at Work” co-prodotto dal Festival.
Spazio anche alla danza l’hip hop con MCEE STYLO e la compagnia OREEGON TAPE CREW che presentano una strabiliante performance proposta in collaborazione con L’AMAT .
Tanta musica da ballare e cantare con la band olandese L’Chaim ed i suoi ritmi gypsy-balkan-klezmer, la cantante Jennifer Mancinelli, la musica etnopopolare ed i balli del sud Italia dei Tearraemares , I Menestrellis e i loro brani cantautorali, il rock della band La Sonda e la musica balkan degli Obelisco Nero.
Tra gli EVENTI COLLATERALI nel pomeriggio laboratori di matematica creativa e letture scientifiche per bambini e all’ora del tramonto incontri aperitivi per i più grandi su vari temi di interesse generale grazie all’iniziativa  VereMATH STREET, oltre a proiezioni video e letture filosofiche grazie all’iniziativa PHILOSPFERSTREET della galleria PhilosofArte che propone anche, alle ore 21:30, il concerto “La donna che non ho” con la Andrea Ripani Band.
In Piazza San Serafino dalle ore 18 ci sarà il MERCATINO ARTIGIANALE che rimarrà allestito sino al termine del festival con vari tipi di articoli artigianali con abbigliamento, pupazzi, collane, ecc…
Si possono inoltre visitare la mostra “MARIO DONDERO. il Gran Teatro del Mondo”  che ricorda la figura e l’arte del grande fotoreporter Mario Dondero a pochi mesi dalla sua scomparsa con una selezione di 50 fotografie, in buona parte inedite, dedicate alle forme più varie dell’espressione artistica e la mostra “ENNIO BRILLI – R.O.M. – Renew Our Mind”, racconto per immagini del laboratorio condotto con i ragazzi delle Comunità Rom di Scutari nel 2015 grazie ad un progetto creato dal Veregra Street in collaborazione con il festival “I Teatri del Mondo”.
In Viale Gramsci ci sono I GIOCHI DI STRADA con giochi realizzati dagli studenti dell’IPSIA di Corridonia con materiale di recupero e che vengono proposti come alternativi ai giochi tecnologici per creare situazioni di socializzazione, creatività e apprendimento.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi