IL MAGICO VIOLINO DI SERGEJ KRYLOV APRE LA NUOVA EDIZIONE DEL FESTIVAL DI MUSICA DA CAMERA DELLA VERSILIA

Domenica 3 luglio a Pieve a Elici
IL MAGICO VIOLINO DI SERGEJ KRYLOV APRE LA NUOVA EDIZIONE DEL FESTIVAL DI MUSICA DA CAMERA DELLA VERSILIA
Sarà il prodigioso violinista russo Sergej Krylov il protagonista del primo concerto del Festival di musica da camera della Versilia che si apre domenica 3 luglio alle 21:15 a Pieve a Elici. Insieme a lui, la talentuosa pianista Beatrice Magnani. Vincitore di prestigiosi riconoscimenti come il primo premio al concorso Stradivari, al Kreisler e al Lipizer, Krylov si è affermato come uno dei maggiori talenti della sua generazione. Nato a Mosca nel 1970, la sua formazione artistica è stata fortemente influenzata da Mstislav Rostropovich. Allievo del maestro Accardo, dal 2009 Krylov è direttore musicale della Lithuanian Chamber Orchestra e dal 2012 è titolare della cattedra di violino al “Conservatorio della Svizzera Italiana” a Lugano. Beatrice Mangani nel 2010 ha vinto il primo premio al Concorso Pianistico Internazionale “Piano Campus” di Pontoise (Francia), aggiudicandosi, oltre al premio della Giuria, il premio speciale del Pubblico, il premio speciale dell’Orchestra “Paris-Sorbonne” ed il premio speciale della rivista musicale francese “Pianiste”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi