Il mio giardino segreto, gli acquerelli floreali di Eugenia Albani

Alle 19 l’inaugurazione in piazza Sant’Antonino
PRATO – Si inaugura alle 19 la mostra di acquerelli floreali dell’artista Eugenia Albani. Il mio giardino segreto è l’allestimento ospitato nelle sale di palazzo Buonamici in piazza Sant’Antonino, 5, curato da Letizia Demuro e Cinzia Menichetti.
Eugenia Albani, comasca approdata a Prato quando i telai scandivano le ore della giornata, apre il suo giardino segreto alla Città. Un giardino meditato nelle segrete stanze del mondo contemporaneo dove lo spazio di un balcone non concede di coltivare fiori da ombra e mezza ombra. Un giardino concimato dai colori dei giardini pensili riflessi nelle calme e profonde acque del lago di Como. Un giardino di femminile e romantica sensualità.
Acquerelli su carta combinano i cromatismi dei rosa dei verdi si evolvono in viola e posano il pennello su di un petalo di peonia, ortensia, rosa, glicine o violetta. E con un tocco avvolgono i fiori in mazzolini. Erbe aromatiche ci ricordano di essere nei giorni del solstizio d’estate quando un tempo la raccolta delle erbe la notte di San Giovanni occupava il fare delle nostre genti
Lo spazio espositivo è un unicum con Palazzo Buonamici sorto sull’antico Borgo al Cornio e con gli acquerelli di Eugenia diventa il giardino di fiori recisi del più grande giardino Buonamici.
La mostra rimane aperta fino al 3 luglio con il seguente orario: da martedì a venerdì ore 17-20.30, sabato e domenica 10.30-13/17-20.30.
Moira Pierozzi



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi