Il Viaggio della Corte costituzionale nelle scuole fa tappa a Trento

Nell’ambito del progetto “Viaggio in Italia: la Corte costituzionale nelle scuole”, venerdì 9 marzo, a partire dalle ore 10, presso il Liceo Galilei di Trento, il giudice della Corte costituzionale, Daria De Pretis, incontrerà una rappresentanza degli studenti dei licei cittadini. L’iniziativa rientra in un progetto promosso dalla Corte costituzionale e realizzato con il supporto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che prevede un ciclo di incontri, dall’8 gennaio al 31 maggio 2018, tra i giudici costituzionali e le giovani e i giovani che frequentano gli Istituti scolastici italiani.

Obiettivo del progetto è accrescere nelle nuove generazioni, protagoniste del futuro, la consapevolezza e la condivisione dei valori di cittadinanza, di legalità e di democrazia, nonché la conoscenza del ruolo svolto dalla Corte costituzionale a garanzia dei diritti e delle libertà fondamentali.

A Trento, l’appuntamento è fissato per venerdì 9 marzo, alle ore 10, presso il Liceo Galilei dove il giudice della Corte costituzionale, Daria De Pretis, terrà il suo intervento stimolando una riflessione sull’importanza della Costituzione a 70 anni dalla sua formulazione. Durante l’incontro saranno approfonditi, tra gli altri, i temi della genesi, della composizione e del funzionamento della Corte costituzionale, nonché della sua attività, illustrata anche attraverso le sentenze che hanno inciso maggiormente nella vita quotidiana delle persone.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi