IL VILLAGGIO E IL CASTELLO CALEIDOSCOPIO CORALE

MOSTRA MERCATO DI CONFARTIGIANATO
Dal 2 al 5 giugno al Borgo medievale
Il lungo ponte di fine primavera, sino a domenica 5 giugno, vedrà al Borgo Medievale un alternarsi di iniziative: la mostra mercato di Confartigianato per promuovere gli artigiani del territorio, che garantiscono la presenza di produzioni e prodotti di alta qualità. I settori coinvolti saranno quelli dell’alimentare, del manifatturiero e dell’artistico. I visitatori che affluiranno al Borgo in quelle giornate avranno quindi l’opportunità di acquistare prodotti ma anche di assistere a lavorazioni dal vivo per creare condivisione e cultura su ciò che rappresenta la maestria artigiana.
Domenica 5 giugno appuntamento con “Il Villaggio e il Castello. Vita quotidiana al Borgo Medievale”: i visitatori saranno accolti al ponte levatoio della Rocca, “dagli abitanti del castello” che da aprile, per una domenica al mese, animeranno le vie del Borgo Medievale e le suggestive stanze della Rocca.
Il pubblico verrà quindi “guidato” all’interno del castello dove i personaggi di Speculum Historiae riproporranno alcuni aspetti della vita civile del medioevo; in particolare si parlerà di arte bellica, di armi e dell’investitura del cavaliere, della guerra nel medioevo e delle sue particolari forme, con elementi filologicamente corretti tratti dagli studi e dalle ricerche condotte su fonti scritte e iconografiche.
Ancora domenica 5 giugno per la rassegna Caleidoscopio corale, Molte voci un solo canto, saranno tre i cori che si esibiranno nel salone del San Giorgio al Borgo Medievale.
Il Gruppo vocale Le Chardon di Torino è una formazione corale con una storia lunga 30 anni, da sempre diretto da Fabrizio Barbero. Il repertorio, in continua evoluzione, include composizioni polifoniche classiche e contemporanee, in particolare ispirate al mondo popolare e al rapporto dell’uomo con la natura.
L’Ensemble Hasta Madrigalis è diretto da Paola Rivetti e, negli anni, ha dedicato particolare attenzione agli autori del Novecento e alla produzione madrigalistica del Cinquecento, oltre ad approfondire il repertorio sacro e profano, prevalentemente a cappella, del periodo rinascimentale, barocco e contemporaneo.
Il Coro DiVentoCanto, ultimo ad esibirsi, nasce nel 1994; è un Coro polifonico misto, formato da una ventina di componenti e diretto da Corrado Margotti. Il repertorio spazia fra diversi generi musicali e differenti periodi, comprende brani di musica sacra e profana; tra questi ultimi si segnalano composizioni e armonizzazioni di canti popolari e brani di musica sacra del ‘900, come I responsori delle tenebre di Ettore Desideri.
Inoltre attività per famiglie, in cui un sofisticato ciambellano accompagnerà grandi e piccini indietro nel tempo alla corte del suo signore per scoprire come era fatta un’abitazione  nel Medioevo, oppure una divertente visita al Borgo Medievale per tutti i bambini che cominciano ad avere i primi approcci con la lingua inglese.
Borgo Medievale Torino
Parco del Valentino | Viale Virgilio 107 10126 Torino
e-mail borgomedievale@fondazionetorinomusei.it
sito www.borgomedievaletorino.it
Orario Borgo Medievale: dal lunedì alla domenica ore 9-20. Ingresso libero                                                   
Orario Rocca: dal martedì alla domenica ore 11-19 (ultimo ingresso 18.15)
Prenotazione attività didattica:
Theatrum Sabaudiae 011/5211788



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi