Immorali pensioni di invalidità ferme a 270 euro. Primissimo atto FdI a Governo sarà raddoppiarle

Dovrebbero votare Fratelli d’Italia coloro che si considerano dei patrioti, e per noi i patrioti sono gli imprenditori che assumono in Italia, gli uomini e le donne in divisa che rischiano la vita per garantire la nostra sicurezza, le maestre che fanno il presepe a scuola perché non si vergognano della loro identità, chi accudisce un malato o un disabile in casa, in una Nazione nella quale per loro non ci sono sostegni. E lo dico annunciando che il primissimo atto di Fratelli d’Italia al governo sarà raddoppiare le pensioni di invalidità, perché è immorale che siano ferme a 270 euro.

Alla domanda se la manifestazione unitaria di giovedì, proposta dalla Meloni possa essere considera un impegno pubblico contro l’inciucio, la leader di FdI ha risposto: “Considero la manifestazione un segnale di compattezza della coalizione e su quello che si vuole fare dopo. In ogni caso avrei voluto, per essere certa dell’impegno di tutti gli alleati contro l’inciucio, che gli alleati partecipassero alla manifestazione che FdI ha organizzato per questo. Se sono sicura che senza una maggioranza tutto il centrodestra sia d’accordo sul tornare al voto? No e infatti dico ai cittadini italiani che votando Fratelli d’Italia non solo si fa vincere il centrodestra ma si ha anche la certezza che i voti dati al centrodestra non finiranno in nessun caso ad aiutare Renzi e i Cinque Stelle.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi