LA DESTRA: “MELONI E FDI FACCIANO AUTOCRITICA, VOTI NON CONSENTONO ARROGANZA”

“A Roma, per la prima volta dopo ventitré anni, il centrodestra non accede al ballottaggio. Se a Milano, Parisi e Sala se la giocheranno all’ultimo voto, nelle altre città Renzi subirà una cocente sconfitta. A Roma, dopo il fallimento di Marino, l’occasione era ghiotta e invece il PD è ancora in finalissima. Mentre tutti gli esponenti del centrodestra hanno ammesso i propri errori, l’unica che, anziché fare autocritica, alza ancora la voce è Giorgia Meloni. L’acredine esternata dalla leader di Fratelli d’Italia deve far riflettere; sempre presuntuosa, mai l’ammissione di aver sbagliato qualcosa, sta sempre a sentenziare su tutto e tutti. Vedendo i voti raccolti in giro per l’Italia avrebbe poco da ridere: il suo partito ha preso meno voti di quelli che racimolava l’MSI. Ancora più crudele è stato il responso delle urne se le percentuali delle grandi città si paragonano alle elezioni europee di appena due anni fa. La freschezza di Giorgia è solo apparente, circondata com’è da un Gruppo composto da persone che da decenni passano da un Consiglio comunale a una Regione, dalla Camera al Senato. E i piccoli ras locali di FDI seguono pedissequamente l’arroganza della loro leader. La destra è sempre stata inclusiva: dentro si sono combattuti scontri durissimi ma l’avversario era sempre fuori di essa. FDI era nato con l’ambizione di diventare un grande movimento di popolo, non solo non ha sfondato al nord, ma nemmeno al sud, e al centro tolte tre o quattro province c’è davvero poco”.
Lo scrive nell’odierno editoriale pubblicato su Il Giornale d’Italia, Roberto Buonasorte, responsabile organizzativo nazionale de La Destra.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi