La mostra “I Libri ritrovati” opportunità per visitare la Cattedrale di Savona

La visita gratuita guidata dalla prof. Saggini è programmata per giovedì prossimo 19 ottobre alle ore 16 e prevede, oltre alla visita al Tesoro, anche la visita alla Mostra dei libri.

A margine della Mostra “S. Giacomo – I Libri Ritrovati” allestita nella Pinacoteca civica fino al 26 ottobre viene data l’eccezionale opportunità di visitare il Museo della Cattedrale di Savona in cui, tra le molte opere di inestimabile valore, sono custoditi il polittico dell'”Assunzione” di Ludovico Brea ed il polittico delle “Nozze Mistiche di S. Caterina” di Tuccio d’Andria che erano parte dei dipinti che arricchivano la chiesa del San Giacomo, rispettivamente nelle cappelle Chiabrera e Raimondi.

Questo convento, ora in deprecabile abbandono e per il quale la Associazione “Amici del San Giacomo” sta lavorando per recuperare almeno la parte relativa ai preziosi affreschi di inizio 1500 ad opera di Ottavio Semino, non era dotato solo di una ricchissima biblioteca ma anche di opere pittoriche di fine 1400 di inestimabile valore che abbellivano le cappelle laterali, giuspatronato di importanti famiglie savonesi. Ora viene data la possibilità di vedere le due custodite in Cattedrale che si aggiungono alle due del Mazone esposte in Pinacoteca.

La visita gratuita guidata dalla prof. Saggini è programmata per giovedì prossimo 19 ottobre alle ore 16 e prevede, oltre alla visita al Tesoro, anche la visita alla Mostra dei libri. E’ una rara occasione da non perdere.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi