LATTE: COLDIRETTI, PER ETICHETTA GRATI A RENZI, CALENDA E MARTINA

Una svolta determinante per valorizzare il Made in Italy con la trasparenza dell’informazione ai consumatori resa possibile dall’impegno del premier Matteo Renzi e dei Ministri dello Sviluppo Economico Carlo Calenda e delle Politiche Agricole Maurizio Martina ai quali siamo profondamente grati. E’ quanto ha affermato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo nel commentare il Decreto sull’etichettatura obbligatoria del latte e dei derivati presentato alla Giornata Nazionale del Latte promossa dalla stessa Coldiretti. Con questo provvedimento l’Italia – sostiene Moncalvo – si pone all’avanguardia nelle politiche rivolte alla tutela della qualita’ e della sicurezza alimentare a sostegno della competitività di una filiera latte che vale 28 miliardi di euro e offre opportunità di lavoro a 120mila persone solo nelle stalle. Fare chiarezza in Italia – conclude Moncalvo – ci rende piu’ forti e coerenti nella lotta all’Italian sounding che vede il Ministero dello Sviluppo Economico e l’intero  Governo impegnati in  una campagna per far riconoscere il vero cibo italiano nel mondo, per la prima volta nella storia.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi