Lavoro: Fedriga, favorire investimenti con agevolazioni su Irap

Monfalcone – Il nuovo municipio di Monfalcone ha fatto questa mattina da sfondo al primo intervento istituzionale del Governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, che partecipando a fianco del sindaco Anna Maria Cisint al taglio del nastro della struttura (oggetto di una ristrutturazione completa in seguito a problemi strutturali) ha rimarcato la centralità del tema occupazionale per la Regione.

Intervenendo a margine della cerimonia Fedriga ha evidenziato la volontà dell’amministrazione di “sfruttare le buone esperienze locali per mettere in campo un grande cambiamento anche a livello regionale, partendo da elementi cardine come quello del lavoro, un tema che coinvolge direttamente anche Monfalcone”. Il Governatore ha quindi rimarcato la necessità “dare risposte occupazionali alle crisi aziendali, nell’ambito delle quali troppo spesso i nostri cittadini si sono visti escludere dalla possibilità del ricollocamento”.

Per favorire l’occupazione Fedriga ha spiegato la volontà di “agire sulla leva fiscale per agevolare le aziende esistenti e quelle che vogliono insediarsi in Friuli Venezia Giulia, dando così concrete possibilità occupazionali ai cittadini. Si tratta di un risultato che possiamo ottenere con le nostre competenze e risorse e confermo che, attraverso sgravi fiscali in particolare tramite l’Irap, si concretizzerà una forte leva fiscale, che garantirà a chi investirà in regione una convenienza economica”.

Oltre al Governatore Fedriga, al sindaco Cisint e alle autorità civili, religiose e militari, erano presenti al taglio del nastro, tra gli altri, la senatrice Laura Stabile, il deputato Guido Germano Pettarin e i consiglieri regionali eletti Antonio Calligaris e Diego Moretti.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi