Legittima Difesa, Zangrillo e Rosso (FI): evitiamo altri 40 giorni di nulla

“Evitiamo altri 40 giorni di nulla. Se il ministro Bonafede reputa sinceramente prioritaria l’approvazione della riforma del diritto alla legittima difesa calendarizzi la discussione della proposta di Forza Italia e la voti. L’unica proposta di legge credibile sulla legittima difesa é quella presentata dal nostro capogruppo Gelmini”. Ad affermarlo i deputati piemontesi di Forza Italia Paolo Zangrillo e Roberto Rosso.

Zangrillo spiega: “La politica si fa con le proposte di legge non con gli annunci, i tweet, le dirette Facebook. Gelmini ha depositato una proposta di legge che è condivisa sicuramente da tutto il centrodestra; la Lega ora l’appoggi con il suo alleato di Governo in modo di dare una risposta immediata al nostro programma elettorale”.

Rosso conclude: “Oggi il ministro Bonafede ha finalmente affermato che la riforma della legittima difesa è una priorità. Sarebbe stato grave il contrario visto che era nel contratto di governo. Credo quindi che sia necessario non perdere più tempo e che si inizi immediatamente a discutere la nostra proposta per evitare ulteriori danni ai cittadini”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi