Lingua straniera: partite iscrizioni per corsi gratuiti

Via libera ai corsi di perfezionamento linguistico finanziati dalla Regione Abruzzo. Disoccupati, lavoratori autonomi titolari di partiti Iva da almeno un anno e lavoratori occupati potranno presentare domanda ai Centri d’esame per partecipare a un corso di perfezionamento di lingua straniera.

Il via libera alle iscrizioni è arrivato dopo che la commissione dell’Avviso pubblico “Rafforzamento competenze linguistiche”, finanziato con fondi dell’Fse nell’ambito della programmazione europea 2014-2020, ha approvato il Catalogo dell’offerta formativa in base all’elenco dei corsi di lingua straniera presentati dai Centri d’esame.

Gli interessati che hanno intenzione di partecipare al corso di lingua straniera devono consultare il Catalogo dell’offerta formativa dal quale andranno a scegliere il corso di lingua straniera e il livello di certificazione in rapporto alle ore di durata del corso stesso.

Una volta individuati il corso e la scuola, l’interessato dovrà contattare il referente del Centro d’esame indicato nel catalogo stesso. È importante sottolineare che gli interessati dovranno presentare istanza solo ai Centri d’esame e non alla Regione Abruzzo, che invece avrà rapporti con la scuola che eroga il corso.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi