MARCOZZI (M5S) ISPEZIONE OSPEDALE ORTONA

Prosegue la ricognizione dei presidi ospedalieri oggetto del Piano di Riordino Sanitario targato D’Alfonso-Paolucci anche in considerazione del fatto che l’assessore alla sanità non ha ancora inviato ai consiglieri, perlomeno a quelli di opposizione, la bozza di riorganizzazione della rete ospedaliera.
“Nei corridoi, parlando con i medici, abbiamo avuto l’ennesima conferma dello spreco di strumentazione che si è consumato a seguito della chiusura dei punti nascita. Inoltre abbiamo avuto conferma che il reparto di Geriatria e Medicina verrà trasferito a Chieti e il Pronto Soccorso depotenziato” dichiara Sara Marcozzi.
“Il reparto di geriatria e medicina di Ortona, rappresenta un fiore all’occhiello a livello regionale, ce lo dicono i numeri e, in particolare, il dato relativo al tempo medio di degenza dei ricoveri che risulta essere molto più basso della media degli omologhi reparti in Abruzzo. Non ci spieghiamo, pertanto, la scelta dell’accorpamento a Chieti, reparto peraltro già in grave affanno, costretto a fare ricorso quotidiano a posti letto in barella lungo i corridoi”.
Altro capitolo che desta forti preoccupazioni, soprattutto tra la popolazione residente, è il depotenziamento del pronto soccorso: “Ortona serve un bacino di utenza di circa 50.000 persone, con un numero di accessi annui al pronto soccorso superiore a 18.000. Per questo riteniamo che il governo regionale debba ripensare la scellerata scelta di depotenziare il pronto soccorso danneggiando l’accesso alle cure in termini di qualità dei servizi e tempi di intervento. Inoltre va efficientata e implementata la rete dell’emergenza-urgenza al fine di garantire tempi di intervento certi e tempestivi. Soprattutto perché i tagli già effettuati sul territorio stanno determinando l’allungamento dei tempi di intervento e costringendo le ambulanze a lunghe percorrenze lasciando, molto spesso, scoperti i territori per lunghi periodi.”



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi