MAXI PIANO ASFALTATURE, VIA LIBERA A OLTRE 1 MILIONE E MEZZO DI INTERVENTI

Subito in partenza lavori per 300 mila euro. Tra l’estate e il prossimo anno ancora nuovi asfalti per 1 milione e 220 mila euro

Pizza: “Ringrazio i colleghi della giunta e della maggioranza in consiglio comunale per aver sostenuto gli investimenti sulla

grande viabilità cittadina con riqualificazioni importanti”

Udine – Da via San Daniele a viale Ledra, da via Gorizia a via Frossi. Sta per partire in città un nuovo lotto di asfaltature in vari quartieri cittadini per un importo complessivo di 300 mila euro. Cantieri che partiranno in questi giorni, proprio nel periodo estivo in cui minore è il traffico sulle strade e in cui le scuole sono chiuse, e a cui se ne aggiungeranno altri i cui progetti sono stati approvati oggi dalla giunta comunale su proposta dell’assessore alla Mobilità e Ambiente, Enrico Pizza, per un costo di 1 milione e 220 mila euro, tutti progettati da personale interno all’amministrazione comunale.
Entrando nello specifico degli interventi immediati, verrà riasfaltata via Gorizia nel tratto compreso tra via Caccia e piazzale Del Din, così da aggiungersi al resto della via già asfaltata tra novembre e dicembre scorso. Nuovo manto stradale anche in via San Daniele, nel tratto compreso tra via Sacile e piazzale Diacono, così da completare le asfaltature del viale che l’impresa esecutrice dei lavori del teleriscaldamento sta svolgendo in questi giorni. Anche viale Ledra, nel tratto compreso tra piazzale Cavedalis e via Mentana, sarà interessata dai lavori, così come via Frossi, la strada che collega il parcheggio dello stadio al parco del Cormor.
Dopo l’approvazione del bilancio in consiglio comunale, la giunta ha potuto oggi, 28 luglio, dare il via libera anche ai progetti di riasfaltatura di importanti arterie cittadine per un importo complessivo di 1 milione e 220 mila euro. Già questa estate partiranno infatti i lavori in viale Ledra nel tratto compreso tra via Mentana e piazzale XXVI luglio. A partire dal prossimo anno, invece, verranno riasfaltate viale Tricesimo, nel tratto compreso tra via Carlo Pace e piazzale Donatori di Sangue (Terminal Nord), via Cividale, nel tratto compreso tra piazzale Oberdan e via Fruch, e l’intero viale Trieste in entrambi i sensi di marcia fino a viale XXII Marzo. In quest’ultimo viale l’intervento è previsto dall’incrocio tra viale Trieste e via Del Bon fino alla curva in prossimità della cabina Enel.
“Ringrazio i colleghi della giunta e della maggioranza in consiglio comunale – dichiara Pizza – per aver sostenuto gli investimenti sulla grande viabilità cittadina con riqualificazioni importanti. Infatti – prosegue l’assessore –, abbiamo deciso di intervenire subito sui grandi viali ad alto scorrimento. Importanti vie particolarmente soggette al carico di mezzi anche pesanti che quotidianamente li percorrono e che, dopo lo sblocco del patto di stabilità, possono ora essere nuovamente oggetto di interventi per la messa in sicurezza. Grazie a questa importante posta in bilancio per un nuovo maxi piano asfaltature, voluto fortemente dal sindaco Honsell – conclude Pizza – contiamo di avere dei ribassi di gara importanti per poter intervenire anche su altre piccole criticità segnalate negli anni precedenti da cittadini e consiglieri comunali”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi