Memoriale vittime Thyssen, approvato il progetto esecutivo

È stato approvato dalla Giunta Comunale nella sua riunione di questa mattina il progetto esecutivo del memoriale dedicato alle vittime del rogo della Thyssenkrupp all’interno del cimitero Monumentale.

Realizzato da Afc Torino d’intesa con le famiglie delle vittime e in accordo con la Città, il progetto è caratterizzato da un’opera in cemento armato con intorno una serie di monoliti diversamente inclinati a rappresentare il compiersi di un evento improvviso che ne ha causato l’instabilità e l’ormai imminente caduta.

Il monumento potrà ospitare al suo interno le salme di Antonio Schiavone, Giuseppe Demasi, Angelo Laurino, Roberto Scola, Rosario Rodinò, Rocco Marzo e Bruno Santino, che persero tragicamente la vita a seguito dell’incendio divampato nello stabilimento il 6 dicembre 2007.

“Un memoriale per non dimenticare le vittime di quella tragedia e con loro anche tutte le persone morte mentre lavoravano – spiega l’assessore Marco Giusta -. Occorre tenere alta l’attenzione, i dati ci dicono che nel 2018 gli infortuni mortali sono tornati a crescere, – prosegue – e garantire sicurezza negli ambienti di lavoro è un tema che richiede un impegno forte delle istituzioni pubbliche come del sistema delle imprese “.

La spesa stimata per la realizzazione del memoriale, che dovrebbe essere concluso nel 2019, è di 260mila e 800 euro.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi