Metalmeccanici, Ugl: “9-10 giugno sciopero nazionale per rinnovo ccnl”

Roma – “Dopo l’ennesima risposta negativa da parte di Federmeccanica e Assistal, proclamiamo per il 9 e 10 giugno un nuovo sciopero nazionale a sostegno del rinnovo del ccnl Metalmeccanici di 8 ore, con articolazioni differenziate a livello territoriale”. Lo rende noto la segreteria nazionale dell’Ugl Metalmeccanici, spiegando che “la posizione assunta dalle parti datoriali sta impedendo di fatto di arrivare ad un rinnovo equilibrato del contratto, scaduto ormai da oltre 5 mesi, garantendo un adeguato incremento salariale. Gli stipendi percepiti dai metalmeccanici in Italia sono fra i più bassi dei paesi industrializzati ma, nonostante ciò, Federmeccanica e Assistal continuano a chiedere aumenti di produttività senza però puntare su investimenti che portino ad efficienza ed innovazione tecnologica”. “Senza innovazione e senza un confronto costruttivo, non può esserci crescita né tantomeno competitività. Additare i lavoratori e i loro rappresentanti come causa del mancato sviluppo è una scusa per distrarre l’attenzione dalle vere cause della recessione industriale italiana: da un lato – aggiungono -, l’assenza di una seria politica industriale di espansione, con finanziamenti alle imprese che investono in innovazione e occupazione; dall’altro, la stessa incapacità delle imprese di innovare valorizzando le professionalità invece di tagliare garanzie e diritti”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi