“Mia madre mi odia” al Salone del Libro di Torino

Il romanzo d’esordio di Leyla Ziliotto “Mia madre mi odia” (Ed. Tabula Fati), questa domenica sarà esposto e presentato al Salone Internazionale del Libro di Torino.
La 25enne autrice genovese sarà intervistata alle ore 16 dal soprano di livello internazionale Lisa La Pietra nell’ambito di un’iniziativa letteraria patrocinata dalla FUIS (Federazione Unitaria Scrittori Italiani).

Il libro, tuttavia, è fresco di presentazione torinese. Il 9 maggio è stato esposto e presentato nell’ambito del Salone Off in Via degli Abeti 15. All’interno del Circolo sardo di Sant’Efisio di Mario Sechi, infatti, è avvenuto l’incontro letterario che ha visto la partecipazione di diverse persone sia torinesi che non, coinvolte nei temi sociali affronti nel testo di Leyla.
L’evento è stato moderato da Mimmo Zardo e il giornalista televisivo Maurizio Michieli.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi