“MICHELA GIRAUD E ALTRI ANIMALI”

Giraud, conosciuta per le sue partecipazioni a programmi Rai, Mediaset e Comedy Central, ridicolizza i comportamenti tipici delle sue coetanee. La rassegna di stand up a cura di Nicolò Falcone in collaborazione con Maddalena Pugliese

Comicità tutta al femminile quella in programma domani, sabato 7 aprile 2018 al Teatro a l’Avogaria di Venezia (Dorsoduro 1607, Corte Zappa). Appuntamento alle ore 21.00 con la rassegna di Stand Up Comedy a cura di Nicolò Falcone in collaborazione con Maddalena Pugliese.
Presentato dal comico veneziano Nicolò Falcone,”Michela Giraud e altri animali” è un irresistibile monologo comico dove l’attrice romana, che ha già lavorato in Rai, Mediaset e Comedy Central, ridicolizza i comportamenti tipici delle sue coetanee, il rapporto con la madre che sognava di vederla avvocato, le relazioni con l’altro sesso e i contrasti con le sue amiche.

Michela Giraud è nata a Roma, ha un cognome francese, origini napoletane e sembra una donna dell’Est. Tutte queste personalità albergano nella sua testa e confliggono tra di loro come dice, sfinito, il suo psichiatra, oggi in cura da un altro psichiatra. La trentenne romana attraverso la Stand up comedy si misura con le sfide del suo tempo rimanendone ogni volta sconfitta. sua madre, le sue amiche, i ragazzi (o presunti tali) sono solo alcuni degli animali fantastici che popolano la sua vita.

La rassegna presenta spettacoli all’insegna della comicità più irriverente e dissacrante, scorretta e senza censura, riservata rigorosamente ad un pubblico adulto, dove si ride di gusto su temi scottanti e delicati, mettendo da parte il politicamente corretto.

La stand up comedy è un genere di commedia dove l’artista interpreta dei monologhi in modo corrosivo all’insegna del politicamente scorretto, dove si distruggono i luoghi comuni per infrangere le sicurezze dell’essere umano, una comicità non per tutti con un linguaggio diretto e talvolta offensivo che va senza preamboli alla pancia delle persone. Una commedia dove l’attore in primis fa ridere di sè per poi passare ad attaccare gli altri, nello specifico le certezze dello spettatore.

L’Associazione Teatro a l’Avogaria, nasce nel 1969 dalla passione e dalla tenacia di Giovanni Poli, già fondatore del Teatro Universitario Cà Foscari di Venezia, e dagli esordi si pone come laboratorio di ricerca che coniuga un metodo d’improvvisazione teatrale tra la Commedia dell’Arte e le Teorie dell’Avanguardia. In più di quarant’anni di attività ha prodotto oltre sessanta spettacoli tra cui la “Commedia degli Zanni” rappresentata con successo sui più importanti palcoscenici internazionali. Riconosciuta come uno dei centri di formazione professionale di riferimento nel Triveneto, ogni anno organizza corsi, dedicati ad appassionati e professionisti, su discipline quali recitazione, Commedia dell’Arte, dizione, storia del teatro, canto,tecnica dell’interpretazione.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi