MIGRANTI: PASCUCCI (ITC), DA SALVINI GRAVE SILENZIO SU OMICIDIO DI APRILIA

“In questi primi mesi al Viminale il ministro Salvini non si è mai staccato dai social per sfottere gli avversari politici e per correre a ringraziare, giustamente, il lavoro delle forze dell’ordine, specie quando hanno sgomberato un campo nomadi o bloccato l’arrivo dei migranti. Ieri invece, sarà stata la domenica estiva, Salvini non ha speso un tweet sul gravissimo omicidio del marocchino ad Aprilia, inseguito e pestato a morte. Un silenzio grave molto più delle parole utilizzate in questi mesi di campagna di odio e intolleranza”. A sostenerlo è Alessio Pascucci, sindaco di Cerveteri e coordinatore di Italia in Comune.

“Un ministro dell’Interno deve occuparsi della sicurezza di tutti i cittadini, a prescindere dalla nazionalità e dal colore della pelle. Quanto accaduto ieri ad Aprilia, così come i casi sempre più frequenti di caccia all’immigrato, dovrebbero far riflettere il Paese su un clima ostile che sta confondendo il rispetto delle regole con la caccia al diverso”, prosegue Pascucci.

“In un Paese in cui i diritti civili sono un optional per molti, in cui il Sud arranca e le imprese chiudono per trasferire sede e soldi all’estero, aspettiamo che il governo Conte ci faccia conoscere l’agenda politica per i prossimi mesi. Un’agenda – conclude l’esponente di Italia in Comune – che non può parlare solo di migranti ma che deve partire dai territori, cominciando dal restituire i 40 miliardi di tagli agli Enti Locali che stanno strozzando i piccoli Comuni, impedendo l’erogazione dei servizi basilari per i cittadini”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi