MIGRANTI, SARDONE (FI): “DA SALA NESSUNA SOLUZIONE REALE, INTANTO MILANO AFFONDA NEL DEGRADO”

Mentre il numero di migranti presenti in città non accenna a diminuire il sindaco Sala – commenta Silvia Sardone, consigliere comunale di Forza Italia – è ormai affetto dal morbo dell’annuncite, seguendo le orme del suo sponsor a Palazzo Chigi, Matteo Renzi. Sala, oggi sui migranti come la scorsa settimana sulle periferie, lancia promesse senza intervenire in maniera adeguata sul concreto. Oggi ci segnala che dal 1 settembre il campo base di Expo forse ospiterà 150 migranti come se questa scelta, tra l’altro sbagliata e sulla quale ha intrapreso un inutile braccio di ferro con la Regione, possa risolvere l’emergenza immigrazione in città.  Per agosto non avanza alcuna proposta, garantendo quindi degrado e gli spettacoli indecenti della Stazione Centrale e di Porta Venezia a milanesi e turisti.
Allo stesso tempo Sala annuncia che la città è al limite nei numeri di migranti arrivati e accolti, come se chiunque non ne fosse già a conoscenza. Ma allo stesso tempo non osa battere i pugni e lamentarsi contro il Governo Renzi che non ci aiuta e anzi condanna la città, con le sue politiche buoniste sull’immigrazione, a scenari di emergenza e grave degrado.
Spiace constatare, inoltre, la ormai cronica assenza del primo cittadino dalle zone più in difficoltà per la mancata capacità di gestire l’accoglienza. Il Sindaco non si vede in Stazione, non si vede a Porta Venezia, non si vede in Via Padova, sembra quasi guardare con distacco dal suo ufficio a Palazzo Marino, il decadimento dell’immagine di Milano senza intervenire in alcun modo.
I bivacchi, le scene di ordinario degrado, gli atti di delinquenza sono ormai una costante non considerata da Sala.
Non basta fare incontri istituzionali, lanciare proclami, evidenziare l’ovvio senza “disturbare” il manovratore, cioè l’amico Renzi e senza intervenire, concretamente, sulla realtà che tocca tutti i milanesi.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi