“Notte di stelle – da Renoir a Tode”

Per la cultura, una mostra prestigiosa a Torino al Museo MIIT.

TORINO – Un evento esclusivo e prezioso nel panorama torinese al Museo MIIT. Una mostra “eccezionale”, nel senso pieno del termine, quella che si terrà dal 9 febbraio al 14 marzo al Museo MIIT di Torino, diretto da Guido Folco (inaugurazione venerdì 9 alle 18).

Dal titolo “Nuit d’étoiles, da Renoir a Tode”, riserverà per gli attenti visitatori sanche immortali capolavori di grandi maestri. Saranno esposte opere di Archypenko, Balla, Bartolini, Boccioni, Bonnard, Borgonzoni, Bugiani, Cantatore, Carrà, Cassinari, Cézanne, Conti, Dalì, De Chirico, De Pisis, Dova, Dufy , Fattori, Fiume, Gordigiani, Gentilini, Greco, Guidi, Guttuso, Lam, Ligabue, Maccari, Manet, Manzù, March, Messina, Migneco, Mirò, Modigliani, Monachesi, Moore, Murer, Picasso, Renoir, Rosai, Severini, Sironi, Soffici, Tamburi, Tode, Treccani, Vespignani, Viani,Warhol e Zancanaro.

Il sottotitolo è più eloquente e preciso nell’indicare le opere: “La Collezione March tra le rivoluzioni artistiche del ‘900 e le ‘Danseuses’ di William Tode”.

Presentata dal Museo MIIT di Torino, la rivista internazionale Italia Arte, la Galleria Folco, in collaborazione con il Palazzo delle Arti Beltrani di Trani e con partners e istituzioni culturali e artistiche pubbliche e private, questa esposizione, curata da Guido Folco, Sandro Costanzi ed Emanuel von Lauenstein Massarani, proviene in parte dal successo dell’estate scorsa a Palazzo delle Arti Beltrani di Trani. Agli immortali capolavori dei grandi maestri si affiancherà la serie delle “Danseuses” di William Tode, con la loro meravigliosa lirica.

Ospiti d’onore nel corso della mostra saranno Emanuel von Lauestein Massarani, Ministro della Cultura, di San Paolo del Brasile e Conservatore dei Musei di San Paolo e Sandro Costanzi, musicologo e critico d’arte.

Tra i patrocinatori della mostra si segnalano il Comune di Trani, Palazzo delle Arti Beltrani di Trani, la Provincia di Barletta Andria Trani, il Festival Castel dei Mondi e SpoletoArt Festival, l’Instituto de Recuperação do Patrimônio Histórico no Estado de São Paulo do Brasil, il Museo MIIT di Torino, il Museo MACA di Acri e i partners di Italia Arte (Zhou Brothers Art Center Foundation e Art NXT Level di Chicago, Museo Ugo Guidi, Amici del Museo Ugo Guidi, ICAS New York, Miami River Art Fair, LT Consul, Reale Mutua).

Il Museo MIIT Museo Internazionale Italia Arte ha inoltre programmato una serie di laboratori con lo stesso maestro William Tode, per “dipingere sentimenti ed emozioni” oltre l’apparente figurato ed iconico, trasferire sulla tela l’arte del sogno e della creatività più profonda e spontanea, per una modernità che non nega mai i grandi classici. In queste date ed orari: dal 10 al 13 marzo dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 18. Info e prenotazioni: 011.8129776 – 334.3135903 – info@italiaarte.it

Italia Arte – Museo MIIT – corso Cairoli 4, Torino. Tel. / Fax +39 011.8129776
Franco Cortese Notizie in un click



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi