Nuovo Porto Pescara: D’Alfonso incontra Marineria e tecnici

Pescara. – Il presidente della giunta regionale, Luciano D’Alfonso, ha tenuto nella sede di Pescara della Regione Abruzzo un incontro con tutti i soggetti coinvolti nella realizzazione del nuovo Porto di Pescara compresi i titolari di “interessi legittimi”, tra i quali gli armatori, per verificare lo stato di avanzamento del progetto che prevede la realizzazione dei nuovi moli guardiani e la conseguente delocalizzazione dei “trabocchi”. I lavori saranno appaltati dal soggetto attuatore ARAP nell’autunno di quest’anno.

“L’incontro di oggi – ha detto il presidente Luciano D’Alfonso – è servito a verificare il percorso amministrativo del cantiere con l’obiettivo di realizzare le nuove infrastrutture, attese da anni, in grado di garantire la migliore sicurezza per gli operatori della pesca e, soprattutto, rendere moderno e competitivo il porto per le attività commerciale e turistico. All’interno di questo quadro – ha osservato il presidente – dobbiamo conciliare e salvaguardare anche il patrimonio culturale che insiste nell’area, come i trabocchi, che dovranno tornare a vivere nella nuova funzionalità del nostro porto”.

L’importo complessivo degli interventi ammonta ad oltre 35 milioni di auro di cui 31 milioni a valere



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi