Olimpiadi 2026, Ruffino (FI): con ambiguità M5S partita disperata

n una nota la deputato di Forza Italia Daniela Ruffino fa sapere: “Il Consiglio dell’Area metropolitana e tutte le categorie produttive di Torino e del Piemonte sono impegnati ventre a terra per spingere la candidatura di Torino alle Olimpiadi e Paralimpiadi del 2026. È una mobilitazione estesa, convinta, ma rischia di essere inutile se la maggioranza pentastellata e il sindaco Chiara Appendino non escono dall’ambiguità. Il Coni ha chiesto oggi una delibera “piena e incondizionata” ai Consigli comunali delle città che hanno posto la propria candidatura. Il che non è accaduto a Torino. Ora il sindaco Appendino e la sua maggioranza devono assumersi fino in fondo le loro responsabilità verso la città e verso i Comuni valligiani che molto hanno puntato sulle Olimpiadi 2026. Ogni ulteriore indugio o in certezza rischiano di essere pagati cari dall’economia piemontese e dal settore turistico-ricettivo. È passato il momento della reticenza, e si avvicina l’ora della chiarezza per tutti. Come parlamentare di Forza Italia sono impegnata a sostenere con convinzione e determinazione la candidatura di Torino e dei Comuni delle valli. Ma non basta. Senza l’adesione unanime e incondizionata del M5s la partita olimpica rischia di essere disperata”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi