Ospedale: quattro anni dopo e sembra ieri

Giungono segnali di accordo sulla realizzazione del nuovo Ospedale tra l’Amministrazione Comunale e la Regione. Nell’ultimo Consiglio Comunale è stato approvato un documento fondamentale per il futuro della Città, il Piano Strutturale, nel quale si fanno purtroppo soltanto affermazioni generiche. Nella discussione però si è registrata la volontà di mettere a disposizione l’area ex Pirelli e anche una parte del Parco Pertini per la realizzazione dell’opera. Due anni fa il Sindaco tirò fuori dal cilindro un progetto, mai più sviluppato e sul quale nessuna iniziativa di informazione e partecipazione è mai stata fatta. Sarà bene ricordare che si sono persi quattro anni e questo dato essenziale deve essere rimarcato con forza. Si sono persi per il gioco delle parti tra la giunta Cinque Stelle e la Regione a guida PD (l’uscita di Enrico Rossi dal PD non ha cambiato niente dello scenario), in cui nessuno dei due ha tenuto nel minimo conto l’esigenza pressante dei cittadini livornesi di avere un Presidio Ospedaliero all’altezza delle necessità e il progressivo degrado della struttura di Viale Alfieri che ha reso giorno per giorno più difficile la ristrutturazione. Si è atteso, quasi di comune accordo, la scadenza dell’Accordo di Programma che avrebbe dovuto portare alla realizzazione del Nuovo Ospedale a Montenero. Pessima amministrazione, da parte di entrambi. E’ preoccupante anche l’ipotesi di sottrarre spazio al Parco Pertini, polmone verde irrinunciabile per una buona parte di città. Sarebbe bene che la Giunta uscente desse una buona volta corso al suo programma di mandato, in cui si ripeteva quasi ossessivamente la parola “partecipazione”, costantemente disattesa in questi quattro anni.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi