Pac: proroga pagamenti annunciata da Hogan non si traduca in ulteriori ritardi per gli agricoltori

Il presidente della Cia Dino Scanavino commenta la notizia dell’estensione della scadenza dei pagamenti diretti dal 30 giugno a metà ottobre: “La proroga venga usata solo in casi di emergenza, bisogna evitare a ogni costo ulteriori penalizzazioni per le imprese agricole già in difficoltà. Necessario procedere a una concreta revisione della Politica agricola comune”.    
La possibilità di prorogare al 15 ottobre la scadenza dei pagamenti degli aiuti Pac 2015, annunciata dal commissario Ue all’Agricoltura Phil Hogan, dovrà essere utilizzata soltanto in caso di emergenza e non, al contrario, costituire una giustificazione per rallentare il pagamento dei saldi. Così il presidente nazionale della Cia-Agricoltori italiani, Dino Scanavino, dopo le dichiarazioni della Commissione europea.
In un momento di difficoltà che vede molti comparti “strozzati” dai prezzi all’origine in forte flessione -spiega Scanavino- l’eventualità di proroga dovrà essere interpretata in modo corretto, onde evitare che da strumento di flessibilità si trasformi in un intervento “capestro” che vada a ricadere sulle spalle degli agricoltori.
Il rischio di penalizzare ulteriormente le imprese agricole che, da mesi, aspettano di ricevere i pagamenti dello scorso anno, deve essere evitato a ogni costo. Apprezzabile, in tal senso, l’annuncio di ieri -aggiunge il presidente della Cia- con cui il Mipaaf si è impegnato a saldare i pagamenti arretrati entro la fine del mese.
Al di là di questo -conclude Scanavino- le dichiarazioni del commissario Hogan certificano, qualora ce ne fosse stato bisogno, le difficoltà amministrative e burocratiche delle nuova Politica agricola comune e, quindi, la necessità di procedere a una concreta revisione della Pac 2020. Un percorso che, accanto alla fase di revisione e semplificazione delle regole applicative, non potrà prescindere da una nuova iniziativa legislativa e dalla modifica dei regolamenti di base.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi