Pagamento assicurazioni, la Lombardia: «Bene il Mipaaft, ora la ripartizione»

MILANO – La Lombardia plaude al pagamento delle assicurazioni agricole. «Apprendiamo con soddisfazione l’annuncio del ministro Centinaio, in merito ai pagamenti degli arretrati delle assicurazioni agricole. Un cambio di passo decisivo. Ricordo, infatti, che l’Agenzia per le erogazioni in agricoltura (Agea) deve agli agricoltori lombardi 62 milioni di euro». Fabio Rolfi, assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia, commenta l’annuncio del ministero delle Politiche agricole, alimentari, forestali e del Turismo, che ha sbloccato, a livello nazionale, i pagamenti per 49 milioni di euro e prevede inoltre l’erogazione di 92 milioni di euro entro settembre, 69 milioni entro ottobre, 50 milioni entro novembre e 33 milioni entro dicembre.

«Ora attendiamo di capire la ripartizione delle risorse – aggiunge Rolfi – ma finalmente qualcosa si muove. Da un lato Agea garantisce assicurazioni a prezzi vantaggiosi, ma dall’altro ha accumulato ritardi vergognosi nei pagamenti: in Lombardia ha erogato il 67 per cento del dovuto per il 2015, il 16 per cento del dovuto per il 2016 e lo 0 per cento per il 2017. Queste inadempienze stanno ricadendo sui consorzi di difesa che anticipano i premi assicurativi e che di fatto si sono trasformati in banche».



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi