PARCO LAMBRO, SARDONE: “DEGRADO E INSICUREZZA COSTANTI, COMUNE NON PERVENUTO”

E’ stata una domenica di tensione al Parco Lambro. C’è stata l’ennesima rissa tra sudamericani – commenta Silvia Sardone, consigliere comunale di Forza Italia – con un accoltellato al collo. Il Parco Lambro è teatro di enormi feste da anni, ogni weekend. Grigliate, enormi tavoli, decine di gazebo, cibo in vendita, decine e decine di ubriachi, rifiuti ovunque.

Non ci sono mai controlli nè sopralluoghi della polizia locale. Eppure è tutto noto da anni. Ieri poteva esserci un morto. E’ incredibile che non vengano mai comminate sanzioni. Non vengono, incredibilmente, attuati del presidi fissi almeno nei weekend alle entrate del parco. Sembra che lo scopo del Comune sia abbandonare il parco agli abusivi, agli ubriaconi, a chi non rispetta alcuna regola. E’ vergognoso assistere a questi spettacoli di degrado e insicurezza senza che l’amministrazione intervenga



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi