Passioni: tanti modi per scoprire il volto moderno del quartiere di Shibuya

Il modo migliore per scoprire il lato moderno e glam di Tokyo? A piedi attraverso un viaggio alla scoperta di Shibuya. Quartiere cult per fashionisti, amanti dell’arte, leoni notturni e appassionati di pop culture e karaoke, questa area della città è sicuramente uno dei cuori pulsanti della capitale giapponese. Qui, dalle prime luci dell’alba fino a notte fonda, suggestive atmosfere e luoghi dal grande fascino contemporaneo scandiscono attimi di vita e viaggi indimenticabili.

Grazie a un’importante opera di rinnovo che si protrarrà fino al 2027, il quartiere continua a primeggiare tra le aree più innovative, stimolanti e moderne della città. Con l’apertura di Hikarie nel 2012 è stato, infatti, avviato il programma “Entertainment City Shibuya” che punta, attraverso interventi urbani come la costruzione di nuovi grattacieli, tra cui lo Shibuya Stream e Shibuya Bridge che apriranno il prossimo autunno, a un importante sviluppo della zona; il tutto terminerà nel 2027, con le più importanti aperture già entro il 2020, trasformando la zona nel cuore nevralgico di Tokyo in tema di architettura, moda, cinema e business.

Shibuya by night – i locali, i karaoke e il gourmet

Shibuya è un quartiere che non dorme mai. Grazie alla sua atmosfera frizzante e cosmopolita, ai grandi schermi e ai milioni di visitatori che transitano ogni giorno lungo le strade, questo quartiere è sicuramente uno dei luoghi più dinamici della città. Proprio qui si trova Shibuya Crossing, l’incrocio più movimentato del mondo. Ritrovarsi in questo punto della capitale in piena notte regala emozioni impareggiabili: insegne e schermi luminosi illuminano le vie a giorno dando l’impressione di essere su un set cinematografico. A pochi passi dal cuore nevralgico del quartiere si trova Centre Gai, che i giapponesi pronunciano Sentagai, una breve strada pedonale famosa in tutto il Giappone per essere il luogo di incontro di varie sottoculture. Fotografi, artisti e amanti della vita notturna sono richiamati qui dal fascino contemporaneo della zona e trascorrono il loro tempo tra una fotografia – questa strada è indicata come uno dei luoghi più fotogenici del Giappone – e una divertente serata a base di drink e musica. Lungo Centre Gai, infatti, negozi, fast food, izakaya, caffè e locali notturni si susseguono offrendo un ventaglio infinito di possibilità per una Tokyo by night senza paragoni.

Quello che molti non sanno è che Shibuya è anche un vero paradiso per le buone forchette. I prezzi a buon mercato e l’atmosfera informale rendono questa zona una scelta vincente per tutti coloro che vogliono soddisfare il palato con gustosi piatti tradizionali a base di carne. La zona ospita uno dei yokocho migliori di Tokyo dove è possibile scegliere tra tantissime invitanti proposte gastronomiche. Il Niku Yokocho, con diciotto ristoranti al secondo piano e altri sette al terzo di un edificio nel cuore di Shibuya, propone menù variegati che spaziano dallo yakiniku (barbecue di carbonella) allo yakitori (spiedini di pollo alla griglia) fino ad arrivare al sushi di manzo fresco. Qui gli amanti della carne potranno sperimentare sapori inediti, metodologie di preparazione e cottura differenti e farsi guidare in un viaggio alla scoperta della cucina asiatica. Per chi è alla ricerca di esperienze all’insegna delle tradizioni, il vicolo di Nombei yokocho (il cui nome significa vicolo dei bevitori) svela una Tokyo caratterizzata da esperienze in stile local nei tanti locali risalenti al periodo del dopoguerra. La zona è la meta prediletta di tutti coloro che vogliono fare un tuffo nei sapori in uno degli izakaya, che guidano in un viaggio alla scoperta delle tradizioni attraverso bevande, drink e gustosi stuzzichini.

Ad ognuno la propria passione

Ciò che rende unico un viaggio è la possibilità di scoprire una destinazione attraverso le grandi passioni che animano il proprio spirito e in questo Tokyo non ha rivali. Di certo raccogliere gli stimoli in un quartiere come Shibuya, ricco di esperienze e dall’anima frenetica, non è difficile; sarà sufficiente per il viaggiatore affinare l’udito e rispondere al richiamo delle note provenienti da qualche locale nelle vicinanze. Il karaoke in Giappone è una istituzione, ma a Tokyo, e nello specifico nel quartiere di Shibuya, si trasforma in un vero e proprio stile di vita che anima il Pasela Resort Grande e Karaoke Rainbow, due indirizzi da non dimenticare nemmeno una volta rientrati in Italia. Esclusivi, colorati e con sale private e personalizzate: entrambi i locali sono delle vere e proprie particolarità in città per chiunque voglia concedersi l’occasione di vivere una tipica esperienza locale nel pieno della privacy e coccolato da servizi a 5 stelle. Dissociare la mente dall’idea comune di karaoke e prepararsi ad entrare in un mondo dove ogni performer avrà la possibilità di trasformarsi in una vera pop star saranno elementi imprescindibili per vivere a pieno questa fantastica esperienza. Le due strutture, infatti, aprono le porte di un mondo nuovo dove la musica, sempre al centro, sarà supportata da ambienti ricercati e moderni, servizi di catering e invitanti proposte culinarie a cui sarà impossibile “dire di no”.

Shibuya by day – arte e shopping: due facce di una stessa Tokyo

Un insieme di contrasti ed equilibri: è questo quello che rende magica ogni visita al quartiere di Shibuya. Se da una parte gli shopping mall come Shibuya 109, i reparti di Tokyu Hands e i negozi Cat street trasportano gli shopaholic in un mondo fatto di accessori, articoli di cartoleria e viaggio, abbigliamento e trends all’ultima moda, dall’altra un universo artistico coinvolge i viaggiatori in un itinerario alla scoperta del lato intellettuale del quartiere. Il centro della cultura pop è indiscutibilmente la zona della stazione di Shibuya. Qui, in un angolo calmo e a pochi passi dall’incrocio più instagrammato della capitale giapponese, c’è la scultura di bronzo di Hachiko, il cane più celebre del Giappone, conosciutissimo grazie anche a un film a lui dedicato, che ogni giorno fa da sfondo ai selfie di migliaia di visitatori che immortalano così l’emblema della lealtà e della fedeltà asiatica. Tappa obbligata di un tour che porta alla scoperta del meglio dell’arte locale è il Bunkamura. Considerato uno dei più grandi centri culturali della città, lo spazio è stato aperto per la prima volta nel 1989 mettendo al servizio di appassionati e curiosi un complesso creativo dove poter immergersi nella bellezza dell’arte, del cinema e della musica. Il complesso di intrattenimento attrae quasi 3 milioni di visitatori ogni anno e vanta spazi creativi, un teatro, un museo, una sala da concerto, nonché numerosi negozi e ristoranti dove poter concludere la giornata davanti a un irresistibile piatto della cucina locale.

Per saperne di più sulla città di Tokyo e pianificare un viaggio, visitare sito ufficiale https://tokyotokyo.jp o http://www.gotokyo.org/it/index.html



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi