Piano di lottizzazione Santa Procula – via delle Vittorie, sopralluogo del Sindaco

Il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci e l’Assessore Giuliano Piccotti hanno visitato questa mattina, insieme ai residenti di Santa Procula, il cantiere del parco pubblico attrezzato che sorgerà nella zona adiacente alla scuola e il nuovo parcheggio a servizio del quartiere.

Il progetto rientra nel Piano di Lottizzazione Santa Procula – via delle Vittorie, approvato in Consiglio comunale il 6 ottobre 2010 e successivamente modificato e integrato dall’attuale Amministrazione comunale.

“Il progetto – spiega l’Assessore Giuliano Piccotti – prevede la realizzazione, a totale spesa dei privati, di un parco pubblico attrezzato di 2530 mq tra via delle Vittorie e via Laurentina, nuovi parcheggi, aree gioco per bambini e valorizzazione del sito archeologico presente. Anche questo Piano di Lottizzazione è stato modificato e integrato per ristabilire il giusto equilibrio tra l’interesse dei privati e il benessere collettivo”.

“Per la prima volta in questa Città – aggiunge il Sindaco – si eseguono prima le opere a servizio della comunità (parcheggio e parco pubblico) e poi si procede con l’edilizia. Finalmente anche Santa Procula ha nuovi parcheggi a servizio della scuola e della Chiesa e avrà a breve uno spazio verde attrezzato per piccoli e grandi. Un altro obiettivo centrato: difendere il bene comune e garantire ai cittadini, anche nelle zone più periferiche della Città, servizi essenziali e opere di urbanizzazione”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi