PONTE DI BASSANO, ZAIA: “SIAMO SUL PEZZO, IN CONTATTO CON IL MINISTRO FRANCESCHINI PER RISOLVERE LA SITUAZIONE”

“Il Ponte di Bassano è un simbolo e un patrimonio non solo del Veneto, ma dell’intero Paese. Per questo abbiamo fatto e faremo tutto quello che è nella nostre possibilità per intervenire. Siamo sul pezzo, conosciamo nel dettaglio la vicenda e il Ministro Franceschini, con cui sto dialogando in questi giorni, ha dimostrato grande attenzione e sensibilità”.
Così il Presidente della Regione, Luca Zaia, interviene sulla situazione dei lavori del Ponte di Bassano e sui pericoli sulla sua staticità evidenziati dai tecnici.
“Si tratta di un’opera – continua il Governatore – che non ha solo un grande valore culturale, ma è un vero e proprio pezzo della nostra identità, una struttura che ha scritto pagine importanti della nostra storia. Un patrimonio che abbiamo il dovere di tutelare. Per questo nei mesi scorsi ho lanciato un appello ad associazioni, privati ed imprese per salvare il Ponte. E la risposta dei veneti è stata straordinaria, a dimostrazione che il Veneto ha cuore, attaccamento alla propria storia e un fortissimo senso della responsabilità e della collettività”.
“Stiamo lavorando a testa bassa – conclude Zaia – per salvare dall’incuria e dagli effetti del tempo quest’opera straordinaria. Questo è il modo migliore per rendere omaggio al Centenario della Grande Guerra, nella quale tanti alpini persero la vita, ed è proprio a loro che è dedicato questo ponte. Abbiamo già stanziato come Regione 1 milione 700 mila euro – conclude Zaia – fondazioni ed enti locali stanno collaborando attivamente. Ma Bassano è un simbolo nazionale ed è a Roma che chiediamo di intervenire”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi