PRESENTATO IL XXVI° PALIO DEI RIONI DI CAMAIORE

CAMAIORE – Si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del programma del XXVI° Palio dei Rioni di Camaiore. Presenti il Sindaco Alessandro Del Dotto, il presidente del Comitato Palio Carlo Rosi e una nutrita rappresentanza dei quindici rioni che si affronteranno per succedere al Pontemazzori, vincitore dell’edizione 2015.
Si conferma con alcune piccole modifiche il collaudato programma che si dipanerà nel mese di luglio. Si parte la sera sabato 2 luglio con la presentazione dei Rioni, l’elezione di Miss Palio 2016 e la tradizionale maratonina che si disputerà sul tracciato di via XX settembre. Il tema della serata, guidata dalla coppia Lucarini – Montaresi, saranno i supereroi con i rioni chiamati a rappresentare ciascuno il proprio personaggio mitico con i suoi relativi super poteri. Sabato 9 luglio, dalle ore 19 circa, spazio alla sfilata delle quindici formazioni nel centro storico di Camaiore. Successivamente ci si sposterà allo Stadio Comunale dove si terrà la corrida. I rioni presenteranno sketch che prendono spunto dal carattere peculiare dei vari luoghi camaioresi e dei loro abitanti.
Si entra nel vivo mercoledì 13 luglio con i giochi tradizionali che concorreranno alla designazione del Rione vincitore del Palio. Le contrade si sfideranno nel Tiro alla fune, nella Corsa del Bruco, nel cosiddetto “Cinese” – una corsa di portatori d’acqua – nel Pit stop o corsa con gli pneumatici, nella Corsa con i Trampoli, con la Mela, con la Secchia, con i Sacchi, con l’Uovo, con la Botte, nel Palo della Cuccagna e nel consueto Staffettone. Le serate allo Stadio saranno il 13, 14, 15 e 16 luglio, serata finale in cui si terranno anche le premiazioni. Inizialmente prevista anche la data del 12 luglio, oggi cancellata per la diversa organizzazione dei giochi e dei rioni e per evitare sovrapposizioni con altri impegni del centro storico.
“Torna una manifestazione importantissima che sa esaltare il nostro carattere combattivo e la voglia di un sano e rispettoso agonismo. Mando il mio ‘in bocca al lupo’ a tutti i Rioni partecipanti e a tutte le persone che nell’ombra operano per la riuscita dell’evento, lavorando tutto l’anno. I Rioni e il Comitato sono parte viva di questa comunità e collaborano con l’Amministrazione su molti temi che esulano dalla competizione”, le parole del Sindaco Del Dotto.
“La XXVI° edizione parte con il piede giusto e con grande entusiasmo. Stiamo pensando a organizzare una giornata con altri palii d’Italia, magari sfidandoli sul terreno dei giochi tradizionali. Tanti rioni si stanno già muovendo in questo senso, gemellandosi con altre realtà nazionali. Un esempio è la recente vittoria di Michal Pigliacelli, rappresentante del Rione Pontemazzori, nel Palio dei Trampoli di Schieti”, il commento del Presidente del Comitato Palio, Rosi.
I quindici rioni protagonisti saranno: Rione Pontemazzori, Rione Tre Borghi, Rione Nocchi, Rione Pieve, Rione La Rocca, Rione Montemagno Seimiglia, Rione Capezzano, Rione La Badia, Rione Marignana, Rione Frati, Rione Vado, Rione Casoli, Rione Centro Storico, Rione Montebello e Rione Lido.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi