RANDAGISMO – ALTITONANTE: DA FORZA ITALIA PROPOSTE CONCRETE

RANDAGISMO – ALTITONANTE: «DA FORZA ITALIA PROPOSTE CONCRETE. LOMBARDIA ESEMPIO IN ITALIA PER TUTELA ANIMALI»
Milano – «Vogliamo tranquillizzare gli amici del Movimento 5 Stelle, perché Forza Italia è in prima linea sulla difesa dei diritti degli animali, sulla prevenzione del randagismo e contro i maltrattamenti.
Al centro della discussione in Commissione, infatti, c’era il tema della salute mentale. Per questo sull’aspetto legato alla veterinaria sono stati commessi alcuni errori, che saremo noi di Forza Italia a correggere.
Abbiamo già predisposto gli emendamenti che presenteremo in Aula martedì prossimo e siamo certi che i 5Stelle ci supporteranno.
Non solo reintrodurremo alcune disposizioni che hanno rappresentato un valore aggiunto della Lombardia rispetto al resto d’Italia, ma porremo ancora più attenzione a questa importante tematica.
Penso, ad esempio, al divieto di utilizzare collari elettrici o altri strumenti barbarici di tortura nei confronti degli animali o al divieto di segregarli in luoghi angusti o pericolosi.
Proporremo poi nuove norme per consentire l’accesso degli animali nei luoghi pubblici, l’istituzione dell’anagrafe felina e valorizzeremo le professionalità di chi interagisce con gli animali, ad esempio, per l’addestramento o la custodia.
Grazie all’impegno di Forza Italia, la Lombardia resterà un esempio a livello nazionale sulla tutela degli animali». È il commento del Consigliere Regionale, Fabio Altitonante.
Elena Bianchi



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi