Regione Lombardia: «Stop alle aste online al doppio ribasso per i prodotti agroalimentari»

MILANO – «Mi associo all’appello lanciato dal mondo agricolo e dai consorzi di tutela delle Dop italiane: le aste online al doppio ribasso dei prodotti agroalimentari vanno fermate. Sollecito la politica nazionale a intervenire su questo tema». Così Fabio Rolfi, assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia, in merito al dibattito sulle aste online al doppio ribasso dei prodotti agroalimentari di qualità. Le aste online al ribasso non possono essere uno strumento per vendere il cibo, soprattutto quello italiano – aggiunge l’assessore -. Parliamo di prodotti che racchiudono tradizioni e sistemi di produzione basati su qualità e salubrità, che rappresentano una tutela per il consumatore. Questi aspetti fondamentali non possono essere sviliti da un sistema sbagliato con cui alcuni rappresentanti della grande distribuzione vogliono definire al ribasso i prezzi togliendo valore alle Dop, a tutto il comparto e al lavoro straordinario degli operatori. La Lombardia è patria di 34 prodotti Dop e Igp. Non possiamo e non vogliamo rimanere insensibili a questo tema, che penalizza il reddito degli agricoltori per destinarlo alla grande distribuzione» – conclude Rolfi.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi