Renata Polverini (Forza Italia): Consultazioni, pretese M5s ridicole, ragionare su cosa è bene per il paese

“Il grande sforzo di responsabilità lo potrebbe fare il M5S concentrando l’attenzione sui contenuti e sulle riforme urgenti per il paese. Insistere sull’esclusione di FI, uno dei partiti della coalizione che ha raggiunto il 37 per cento dei voti, dal confronto è solo una perdita di tempo perché non spaccheremo il centrodestra per fare un piacere a Di Maio e ai suoi. Le pretese dei grillini cominciano a diventare ridicole e fuori luogo, evidentemente non c’è la volontà di sedersi attorno a un tavolo per ragionare su cosa è importante realizzare per gli italiani, i giovani, le famiglie, le imprese”. Lo afferma la parlamentare di FI, Renata Polverini.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi