RUSSO: Dl Ministeri, “Politica realizzi Dicastero del cibo”

“Salvini e Di Maio hanno sostenuto in campagna elettorale la necessità di un ministero del cibo, il mio emendamento va proprio in questa direzione. E’ l’emendamento Salvini-Di Maio”.Lo ha detto Paolo Russo, deputato di Forza Italia, intervenendo nell’Aula di Montecitorio sul dl ministeri. Il nuovo dicastero, assicura l’esponente azzurro, sarebbe “una portaerei capace di fare diventare l’eccellenza italiana ancora di più eccellenza nei mercati esteri. Un’idea di Paese per sviluppare non una filiera ma un modello di opportunità, una proiezione dell’Italia nel mondo. Ed è un processo che è già in atto”. “Molte aziende, infatti, assicura, “si sono costituite in filiera Italia, chiudendo quella stagione di contrapposizione tra agricoltura e industria. Il Paese ha già di fatto costruito il ministero del cibo. Adesso tocca alla politica e al Parlamento”. Insomma, “la maggioranza giallo verde preferisce il taglia e cuci dei ministeri in una sorta di shopping istituzionale di competenze a piacimento. Poteva andarci peggio e se a quel ministro piacevano i soldatini ci avreste propinato il ministero della difesa accorpato all’agricoltura”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi