SALDI, CODACONS: PARTIRANNO CON GLI SCONTI PIU’ PESANTI DEGLI ULTIMI ANNI

MA SOLO OUTLET E BOUTIQUE D’ALTA MODA FARANNO IL PIENONE. ITALIANI PREFERIRANNO MARE A SHOPPING

I saldi estivi 2018 partiranno con gli sconti medi più alti degli ultimi anni. Lo afferma il Codacons, le cui previsioni sono state confermate oggi anche da Confesercenti, che parla di riduzioni medie tra il 30 ed il 40% del prezzo di cartellino già dai primi giorni di saldi.

“Già in Sicilia e in Basilicata, dove i saldi sono già partiti, abbiamo registrato una politica più aggressiva da parte dei commercianti, con sconti medi decisamente più pesanti rispetto al passato – spiega il presidente Carlo Rienzi – Senza dubbio i saldi estivi 2018 saranno quelli con gli sconti più elevati degli ultimi anni, ma nemmeno questo basterà a far ripartire le vendite”.

La propensione all’acquisto da parte dei consumatori monitorata dal Codacons è infatti ancora bassa. “Nei primi giorni di saldi solo gli outlet e le boutique d’alta moda registreranno numeri positivi e presenze massicce, grazie soprattutto ai turisti stranieri, in primis giapponesi, cinesi e russi, presenti in Italia in questo periodo dell’anno – prosegue Rienzi – La maggior parte degli italiani preferirà invece approfittare del bel tempo per andare al mare durante il weekend e rimanderà lo shopping. In ogni caso sul lungo periodo i saldi di fine stagione deluderanno le attese, con le vendite che per il Codacons si contrarranno mediamente del -5% sul 2017”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi