SAN CAMILLO, SANTORI (FDI) “PER PAZIENTI IN CODICE VERDE CURE SOLO DOPO LE 8 DEL MATTINO”

Chiediamo al presidente Zingaretti di fare chiarezza su quanto riferito da un paziente del Pronto Soccorso dell’ospedale San Camillo che, registrato alle 6.55 del mattino come ‘codice verde’ al Triage per una sospetta frattura, avrebbe avuto accesso agli esami diagnostici per immagini e alla conseguente visita specialistica ortopedica solamente alle 8, perché a quell’ora aprirebbero questi servizi. Una prassi che se confermata proverebbe il disastro della sanità laziale. Infatti, secondo la denuncia in una nota stazione radiofonica, nel caso in cui qualcuno dovesse rivolgersi alle cure del Pronto soccorso in questione in piena notte, e fosse inquadrato come codice verde, dovrebbe attendere comunque le 8 del mattino nella sala d’aspetto prima di essere visitato. Una situazione intollerabile su cui presenteremo un’interrogazione al presidente della Regione Lazio a tutela di tutti quei cittadini che ogni giorno lamentano il malfunzionamento della sanità e non si bevono la favola raccontata da Zingaretti sul miglioramento dei servizi.

E’ quanto dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi