Santelli (FI): Legge elettorale, M5S grida l’inciucio ma la verità è che non ha candidati

“Il Movimento 5 stelle usa toni esasperati per aizzare il popolo contro la legge elettorale, ma non si capisce quale sia la sua proposta per evitare di presentarci alle urne con l’attuale sistema di voto: vogliono il proporzionale? Allora perché hanno fatto in modo di affossare anche il tedesco, che lo era? Gridano all’inciucio Pd, Forza Italia e Lega per usare il loro cavallo di battaglia populista e qualunquista, ma la verità è che non hanno candidati forti e con l’esperienza necessaria a competere efficacemente nei collegi uninominali, quindi sentono odore di sconfitta. Noi siamo sereni, abbiamo a cuore i cittadini e vogliamo fornire loro uno strumento per esprimersi, il resto non ci interessa e non fa parte del dibattito politico”



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi