Seggiolini salva bebè: Via libera della Camera alla legge Meloni

Sono estremamente orgogliosa che una legge per imporre la dotazione di sistemi acustici che impediscano di abbandonare in auto i bambini porti il mio nome. Se riuscissimo con questa norma a salvare anche solo la vita di un bambino, avremmo dato un senso al nostro impegno politico e saremmo ripagati di tutto il nostro lavoro. Sono molto contenta che l’Italia sia la prima nazione ad approvare un provvedimento di questo tipo: speriamo di poter rappresentare un’avanguardia e un punto di riferimento anche per le altre nazioni perché il problema non è soltanto in Italia.

E’ quanto ha dichiarato in Piazza Montecitorio il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, subito dopo l’approvazione della cosiddetta “legge Meloni” sui seggiolini salvabebé in Commissione Trasporti della Camera che introduce l’obbligo per il conducente che trasporta bambini di età inferiore a 4 anni, di montare a bordo un dispositivo di allarme anti-abbandono. Il provvedimento che porta il nome del presidente di Fratelli d’Italia è passato all’unanimità.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi