Sen. Santanchè (Fratelli d’Italia): Carceri, da Governo uscente oltre al dolo la beffa

“Oltre al dolo la beffa di approvare una riforma così delicata, che premia chi è in carcere per scontare una pena e penalizza chi in carcere invece ci lavora, subito dopo le politiche e soprattutto dopo aver incassato una sonora sconfitta. Si tratta di un atto di grande arroganza da parte del governo uscente targato Pd verso quei milioni di italiani che il 4 marzo hanno chiesto con il loro voto, chiaramente, maggiore sicurezza, certezza della pena e norme più severe per chi compie dei reati. Ovviamente l’esecutivo si è guardato bene, codardamente, dal licenziare il testo salva-ladri e svuota-carceri prima delle elezioni perché avrebbe pagato un prezzo in termini di consensi ancora più salato. Daremo battaglia in Parlamento affinché la riforma dell’ordinamento penitenziario non sia trasformata in legge”. E’ quanto afferma la parlamentare di FdI, Daniela Santanchè.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi